Share
spinner-caricamento

Pav - Parco Arte Vivente verified

Torino, Piemonte, Italia chiuso visita il museoarrow_right_alt

conclusa Politics of Disaster. Gender, Environment, Religion

A cura di: Marco Scotini

La mostra

Venerdì 25 Settembre, il PAV Parco Arte Vivente apre al pubblico Politics of Disaster. Gender, Environment, Religion, la prima personale italiana dedicata a una delle più iconiche e riconosciute artiste indonesiane, Arahmaiani. Con Politics of Disaster il PAV prosegue nel suo percorso espositivo dedicato all'arte ecologista in Asia e al rapporto tra violenza ai danni della natura e violenza contro le donne. 

 

Anticonformista, blasfema e trasgressiva: così è stata spesso definita Arahmaiani, che da decenni tocca i temi della democrazia, dell'ecologia e dell'emancipazione femminile. La mostra ci porterà ad attraversare la storia dell'Indonesia, territorio affascinante e complesso che troppo spesso, in occidente, viene guardato solo attraverso la lente mercificante del turismo di massa. 

 

Pur essendo profondamente spirituale, il lavoro di Arahmaiani non risparmia accuse radicali al potere delle istituzioni religiose. Le sue opere attaccano sistematicamente lo status quo e questo le è costato il carcere e il divieto di esporre i suoi lavori sino alla fine della dittatura militare di Suharto. I suoi lavori incarnano appieno la prospettiva ecofemminista coniugando l'analisi dello sfruttamento del corpo e del lavoro delle donne e lo sfruttamento delle risorse naturali. È mettendo il corpo della donna e il corpo della terra al centro delle sue logiche, che, sia attraverso l'ironia, sia tramite rappresentazioni tragiche, o ancora avventure collettive cariche di entusiasmo e speranza, le opere di Arahmaiani cercano di decostruire leggi sociali ingiuste, mostrando un'alternativa che contrappone la spontaneità e l'efficacia del dialogo alle ideologie della violenza e della competizione del mercato globale – che l'artista chiama “disperata corsa di topi”. 

 

Al centro, fisico e concettuale, dello spazio espositivo del PAV, troviamo Memory of Nature (2010 – ongoing), risultato di un'intensa ricerca condotta da Arahmaiani insieme a una comunità di monaci buddhisti: prendendo in prestito la forma del tempio di Borobudur a Java, è un lavoro contemplativo e meditativo, che evoca la memoria dell'universo ed enfatizza i sistemi valoriali che ci motivano a rispettare la natura. La seconda parte della mostra procede poi a ritroso nel tempo, proponendoci diverse performance che Arahmaiani ha dedicato, negli ultimi trent'anni, ai temi della mercificazione del corpo della donna, la distruzione ambientale, dell'ossessione del mercato. 

Opere esposte

Orari e biglietti

Indirizzo

Via Giordano Bruno, 31
10134 Torino

Altri contatti

Altro in programma

date_range undefined undefined Artsupp card

Car Crash

Fino al 28 aprile 2024


Mostre a Torino

in scadenza date_range undefined

Michele Pellegrino

Fino al 14 aprile 2024

in scadenza date_range undefined

Ugo Mulas

Fino al 14 aprile 2024

in programma date_range undefined

Liquida Photofestival

Dal 02 maggio 2024 al 05 maggio 2024

date_range undefined

Cosa trovi su Artsupp

Artsupp è il portale dei musei con cui è facile scoprire arte, mostre e opere. Adesso anche i musei di Francia, Regno Unito, Olanda, Germania e Spagna possono condividere con gli utenti le loro attività.

chi siamo