Share
spinner-caricamento

Polo del '900 di Torino verified

Torino, Piemonte, Italia aperto visita il museoarrow_right_alt

conclusa Every food is a landscape

La mostra

Sabato 26 novembre alle 18.30, al Polo del ‘900 in Palazzo San Celso (corso Valdocco 4/A) s’inaugura la mostra Every food is a landscape – aperta dal 27 novembre al 18 dicembre 2022– promossa da BJCEM.

La rassegna è parte di Food Wave, progetto finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del programma DEAR, che mira a creare una nuova alleanza tra istituzioni, società civile e giovani per un futuro verde, inclusivo e sostenibile delle città. Food Wave si concentra in particolare sull’importanza che possono ricoprire i sistemi alimentari sostenibili a livello urbano e sull’adozione di pratiche e stili di vita responsabili da parte dei ragazzi e delle ragazze dai 15 ai 35 anni per la mitigazione del cambiamento climatico. Il progetto è guidato dal Comune di Milano e coinvolge 17 paesi attraverso un network di 29 partner, composto da 16 città internazionali e 13 organizzazioni della società civile.


L’esposizione, curata da Marco Trulli, presenta video, dipinti, performance e installazioni di 16 giovani artisti – Beatrice Caruso, Filipa Cruz, Chiara De Maria, Lucia Di Pietro, Anna Fainareti Lioka, Hajnal Gyeviki, Ceren Hamiloglu, Mira Hirtz, Shuai Peng, Despina Petridou, Maria Nissan, Mila Panic, Giulio Saverio Rossi, Elektra Stampoulou, Agnese Spolverini, Dimitris Theocharis – provenienti da paesi dell’Europa e del Mediterraneo, che riflettono sull’impatto ambientale, culturale e sociale della produzione e del consumo di cibo, con l’obiettivo di rifondare il rapporto con gli alimenti, visti come elemento di connessione tra l’uomo e l’ecosistema e come veicolo di relazioni tra culture e lingue diverse.

L’industria del cibo è una delle attività umane maggiormente responsabili dei cambiamenti climatici, perché legata allo sfruttamento intensivo delle terre, all’utilizzo di fertilizzanti e di pratiche agricole intensive. Allo stesso tempo, un terzo di quanto prodotto viene sprecato, generando risvolti negativi sulle povertà alimentari e sull’utilizzo delle risorse ambientali.


Every food is a landscape si focalizza su alcune questioni nodali del ruolo della produzione e del consumo alimentare nei paesi dell’Europa e del Mediterraneo. Le opere aprono riflessioni critiche sui processi di sfruttamento delle risorse ambientali restituendo l’immagine di un paesaggio desolato, logorato, innaturale, assoggettato per scopi economici a una trasformazione monocolturale e intensiva. Per questo emergono in mostra visioni ambigue e inquiete, che evidenziano l’inganno di un paesaggio solo in apparenza naturale.

Opere esposte

Orari e biglietti

Indirizzo

Corso Valdocco, via del Carmine
10122 Torino

Altri contatti


Mostre a Torino

date_range undefined

Arthur Jafa | RHAMESJAFACOSEYJAFADRAYTON

Fino al 12 febbraio 2023

date_range undefined

ROBERT DOISNEAU

Fino al 14 febbraio 2023

date_range undefined

FOCUS ON FUTURE

Fino al 19 febbraio 2023

date_range undefined

EDOARDO SANGUINETI

Fino al 19 febbraio 2023

Ricerche correlate

in scadenza date_range undefined

PIERGIORGIO COLOMBARA NERORO

Fino al 05 febbraio 2023

date_range undefined

Vittorio Mazzucconi pittura 1987-89

Fino al 13 febbraio 2023

date_range undefined

E X T I N C T I O N

Fino al 19 febbraio 2023

date_range undefined

The Video is The Massage

Fino al 19 febbraio 2023

Cosa trovi su Artsupp

Artsupp è il portale dei musei con cui è facile scoprire arte, mostre e opere. Adesso anche i musei di Francia, Regno Unito, Olanda, Germania e Spagna possono condividere con gli utenti le loro attività.

chi siamo