spinner-caricamento
Share
Museo Nazionale degli Strumenti Musicali di Roma

Il Museo Nazionale Degli Strumenti Musicali

Il Museo Nazionale degli Strumenti Musicali fa parte della rete della Direzione Musei Statali della città di Roma, articolazione territoriale del Ministero della Cultura. Con più 3500 opere di grande rilevanza storica, artistica e musicale, il Museo è ospitato fin dal 1974 nella palazzina Samoggia, uno dei tre corpi di fabbrica  che un tempo ospitavano la Caserma del “Principe di Piemonte”, eretta ai primi del ’900, nell’area adiacente la Basilica di Santa Croce in Gerusalemme. In questo luogo pervenne, nel 1964, la vasta raccolta di strumenti musicali, appartenuta a Gennaro Evangelista Gorga (‪1865-1957‬), affermato tenore, dalla breve e folgorante carriera, prescelto da Puccini per rivestire i panni di Rodolfo nella prima rappresentazione della Bohème. Appassionato collezionista di oggetti diversi (dipinti, sculture, reperti archeologici, volumi antichi, strumenti chirurgici, armi antiche) arrivò a possedere ‪150.000‬ pezzi nell’intento utopico di creare un Museo Enciclopedico dello scibile umano. Il nucleo originario di strumenti musicali della collezione Gorga, è stato successivamente arricchito da eccezionali acquisizioni che rafforzano l’unicità della collezione statale che include oggetti per circa 2000 anni di storia, con molte rarità assolute tra le quali si menzionano l’Arpa Barberini (‪1633-34‬), il più antico cembalo tedesco sopravvissuto (1534) di Hans Mueller, il rarissimo pianoforte di Bartolomeo Cristofori (1722), inventore dello strumento che, soppiantando il cembalo, mutò radicalmente la storia della musica.  Il museo è in fase di riallestimento ed è visitabile solo una parte del percorso.

Gli spazi

Orari e biglietti

Indirizzo

Piazza Santa Croce in Gerusalemme, 9/a
00185 Roma

Altri contatti

Scopri tutte le sedi: Direzione musei statali della città di Roma


Altri musei a Roma

account_balance Palazzo Merulana
account_balance Galleria Corsini
account_balance BASEMENT ROMA

Ricerche correlate

Non conosci ancora Artsupp?

Artsupp è il nuovo portale dei musei nato per riunire tutte le novità del mondo dell’arte e dei musei italiani su un’unica piattaforma.

chi siamo