Share
spinner-caricamento

Galleria Nazionale d'Arte Moderna e Contemporanea verified

Roma, Lazio, Italia aperto visita il museoarrow_right_alt

conclusa Chiara Bettazzi

La mostra

Giovedì 5 maggio, la Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea inaugura la mostra Surplace, a cura di Saretto Cincinelli, che presenta per la prima volta sotto forma di unica e inedita installazione le opere fotografiche più recenti di Chiara Bettazzi.

Le 36 opere fotografiche esposte, provenienti dalle serie Still Life (2020), A tutti gli effetti (2021), Aste (2021) Equilibri precari. Elevazioni (2022), sono tutte accomunate da un punto di origine condiviso anche con la pratica installativa dell’artista, e rappresentato dai grandi agglomerati plastici ed eterogenei di oggetti e frammenti di oggetti d’affezione che trasportano con sé la memoria e le stratificazioni del vissuto.Surplace – che fin dal titolo evoca una certa idea di immobilità, interruzione, sospensione – sovverte lalogica interna alle singole serie fotografiche e le presenta come una costellazione che si dilata nello spazio della Galleria Nazionale e richiede a chi guarda di “armare” lo sguardo, affinché ciò che sembra una sola moltitudine possa rivelarsi nelle proprie infinite variazioni.


Lo spostamento del punto di vista segna alla radice tutto il progetto espositivo. Se le foto del ciclo Still Life si relazionano a un’idea di natura morta, quelle di A tutti gli effetti svelano la provvisorietà di un set in attesa di essere inquadrato. Nel ciclo Aste, le fotografie si trasformano in vaghi trofei “surrealisti”, sospesi nel nulla e decontestualizzati, lontani ormai dall’idea del genere pittorico di partenza, mentre Equilibri precari. Elevazioni reintroduce la presenza dell’artista, mettendo in luce l’elemento performativo insito in ogni natura morta, dove gli oggetti sono accuratamente predisposti dall’artista secondo precise regole compositive.

L’ars combinatoria di Bettazzi si materializza in una nuova e sempre provvisoria tipologia di natura morta che di volta in volta lambisce il genere, rimando con esso ma senza mai veramente incarnarlo.

Immagini della mostra

Opere esposte

Orari e biglietti

Indirizzo

Viale delle Belle Arti, 131
00197 Roma

Altri contatti

Altro in programma

date_range undefined undefined

Ciriaco Campus

Fino al 22 gennaio 2023

date_range undefined undefined

Quanto Bentivoglio?

Fino al 29 gennaio 2023

date_range undefined undefined

Daniela Comani

Fino al 29 gennaio 2023

date_range undefined undefined

Domenico Morelli

Fino al 29 gennaio 2023


Mostre a Roma

in scadenza date_range undefined

Eternal struggle of my desire

Fino al 11 dicembre 2022

date_range undefined

Prime Time II

Fino al 16 dicembre 2022

date_range undefined

Casa d'artista. Casa Balla

Fino al 31 dicembre 2022

date_range undefined

Lucciole

Fino al 01 gennaio 2023

Ricerche correlate

date_range undefined

Every food is a landscape

Fino al 18 dicembre 2022

date_range undefined

Ettore Fico

Fino al 18 dicembre 2022

date_range undefined

L'inizio del tempo.

Fino al 18 dicembre 2022

date_range undefined

Eclettica!

Fino al 18 dicembre 2022

Cosa trovi su Artsupp

Artsupp è il portale dei musei con cui è facile scoprire arte, mostre e opere. Adesso anche i musei di Francia, Regno Unito, Olanda, Germania e Spagna possono condividere con gli utenti le loro attività.

chi siamo