spinner-caricamento
Share
Casa Museo Antonio Carena

Casa Museo Antonio Carena

Dal 1 Febbraio 2020 la casa dell’artista rivolese Antonio Carena, noto come “Pittore dei cieli”, vissuto dal 1925 al 2010, ha riaperto le porte agli amanti dell’arte contemporanea. Nel circuito delle case museo del territorio torinese, la dimora dell’artista espone la sua vita privata, gli oggetti che gli sono appartenuti , l’archivio di foto e lettere che raccontano di un uomo vissuto nella grande bellezza, nella sua ex dimora sono esposte una cinquantina di opere che furono realizzate a partire dalla metà degli anni ‘40, sino a pochi giorni prima della sua scomparsa nel 2010.

Antonio Carena si forma all’Accademia Albertina sotto gli insegnamenti di Enrico Paulucci, esponendo fin dal 1950 alla Biennale di Venezia. In questi anni affronta il discorso informale per approdare, nel 1960 alle ricerche oggettuali (Carrozzerie, Pellicole – galleria Sperone di Torino; galleria Scipione di Macerata). Affronta quindi il tema pop dei “cieli”, delle Lievitazioni per giungere a decorare il soffitto dello scalone del castello di Rivoli, un salone a Ginevra, alcune sale a Parigi (Hotel de Ville D’Albret) L’artista rivolese portò un po’ di azzurro in ogni angolo d’Europa, in spazi pubblici e privati.

Gli spazi

Orari e biglietti

Indirizzo

Via Rombò, 14
10098 Rivoli

Altri contatti


Altri musei a Rivoli

Ricerche correlate

Cosa trovi su Artsupp

Artsupp è il portale dei musei con cui è facile scoprire arte, mostre e opere. Adesso anche i musei di Francia, Regno Unito, Olanda, Germania e Spagna possono condividere con gli utenti le loro attività.

chi siamo