Share

Il Museo Civico Gaetano Filangeri è situato a Napoli nel centro storico. Il Museo si trova all’interno del quattrocentesco Palazzo Como dedicato alla scultura, alla pittura, alle arti applicate e alla conservazione di libri antichi. Il Museo prende il nome da Gaetano Filangeri che ha progettato, dal 1881 fino al 1888, l’allestimento del museo. Nel 1946 la collezione venne parzialmente distrutta a causa dei bombardamenti durante la Seconda Guerra Mondiale. Infatti, il soprintendente Bruno Molajoli si rivolse ai napoletani per effettuare delle donazioni che dovevano integrare le raccolte distrutte. La collezione conserva più di 3000 oggetti tra cui maioliche, porcellane, avori, dipinti e sculture. Le pitture presenti sono degli artisti della cultura napoletana del Seicento, tra i quai Jusepe de Ribera, Luca Giordano, Andrea Vaccaro, Battistello Caracciolo e Mattia Preti. In particolare ricordiamo: “la Deposizione” di Francesco Solimena, “L’Educazione della Vergine” di Bernardino Luini e due “ritratti d’uomo” di Botticelli. La sala superiore al museo è dedicata a Agata Moncada di Paternò, madre del principe Filangieri. All’interno della sala è stata allestita una vera e propria wunderkammer con quadri, oggetti metallici e porcellane. All’interno del Museo è presente anche una biblioteca che comprende quasi 30000 volumi ed un archivio storico con documenti dal 1200 al 1800.

Orari e biglietti

Indirizzo

Via Duomo, 288
80138 Napoli

Altri contatti

Non sei ancora registrato?

Non perdere di vista le migliori mostre e gli appuntamenti più interessanti!

registrati

Altri musei a Napoli

Ricerche correlate

spinner-caricamento