Share

La Pinacoteca Civica Bruno Molajoli si trova nel centro storico di Fabriano. La Pinacoteca nasce nel 1862 ed è situata all’interno dell’Ospedale di Santa Maria del Buon Gesù. L’Istituzione è stata intitolata nel 1988 a Bruno Molajoli, storico dell’arte fabrianese e direttore delle Belle Arti negli anni Sessanta. La collezione museale è composta per lo più da opere di arte medievale con affreschi, tavole e rare sculture lignee della seconda metà del XIII e del XIV secolo. In particolare, sono di grande importanza le opere degli artisti locali Allegretto Nuzi, Antonio da Fabriano, Simone De Magistris e Orazio Gentileschi. Significativi sono i manufatti di arazzi fiamminghi compresi tra il Quattrocento e il Seicento. Tra gli arazzi più pregiati spiccano la serie dedicati agli Atti degli Apostoli. La Pinacoteca ospita un’importante sezione dedicata a Ester Merloni, collezionista fabrianese che donò la sua raccolta alla città. La collezione comprende opere di artisti del Novecento, come: De Chirico, De Pisis, Giacomo Balla, Alberto Burri, Enrico Castellani, Piero Dorazio e Giovanni Boldini. Di Boldini è presente un disegno inedito: un ritratto a matita. All’interno della Pinacoteca è presente una sezione dedicata ai “Creativi digitali” con il racconto delle opere fatto dai bambini dell’asilo di Fabriano per i loro coetanei.

Orari e biglietti

Indirizzo

Piazza Papa Giovanni Paolo II
60044 Fabriano

Non sei ancora registrato?

Non perdere di vista le migliori mostre e gli appuntamenti più interessanti!

registrati

Altri musei a Fabriano

Ricerche correlate

spinner-caricamento