Loading
IT
EN
FR
DE
ES
IT
EN
FR
DE
ES
Alessandria. Mostra tutte le foto
Alessandria. Mostra tutte le foto
Alessandria. Mostra tutte le foto
Alessandria. Mostra tutte le foto
Alessandria. Mostra tutte le foto
Alessandria. Mostra tutte le foto
Alessandria. Mostra tutte le foto
Alessandria. Mostra tutte le foto
Alessandria. Mostra tutte le foto
Alessandria. Mostra tutte le foto
conclusa

Alessandria.:

Il Novecento - da Pellizza a Carrà una storia di artisti

Dal 11 dicembre al 1 maggio 2022

Palazzo del Monferrato

Palazzo del Monferrato

Via San Lorenzo, 21, Alessandria

Apre tra poco: alle 10:00

Profilo verificato


Palazzo del Monferrato di Alessandria ospita nelle proprie sale la mostra “Alessandria. Il Novecento - da Pellizza a Carrà una storia di artisti” promossa da Regione Piemonte, Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria e Camera di Commercio di Alessandria-Asti.

La rassegna, a cura di Maria Luisa Caffarelli e Rino Tacchella, inaugurata sabato 11 dicembre 2021 e aperta al pubblico fino al 1° maggio 2022, vede susseguirsi e intrecciarsi tra loro le opere dei principali artisti del ‘900 originari del territorio provinciale alessandrino, tra cui Pellizza, Morbelli e Monteverde, noti anche a livello internazionale. Tuttavia, ha avuto i natali nel territorio di Alessandria un numero veramente considerevole di altri artisti assolutamente degni di figurare accanto a maestri o capiscuola.


Alcuni trasferendosi in centri come Milano, Torino o Roma, altri compiendo viaggi in Europa all'epoca tutt'altro che agevoli, molti nella dimensione prevalente della città di origine in cui hanno continuato a operare, tutti hanno a diverso titolo contribuito a intrecciare sul territorio una rete di rapporti che ha dato vita a una fitta ragnatela di creatività e di ricerca.

La mostra si pone come un’occasione per riscoprire attraverso gli occhi le produzioni di artisti come Carrà, i quali, con la loro adesione e partecipazione ai principali movimenti artistici e culturali del secolo scorso, hanno contribuito a portare sul territorio locale le avanguardie espressive verso cui la cultura stava muovendo i propri passi.


La Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, indirizzando le proprie acquisizioni verso gli artisti – non solo nel Novecento – che hanno radici e legami nel territorio, ha dato una preziosa linea di collezione che ha permesso ai curatori della mostra “Alessandria. Il Novecento” di attingere alla stessa raccolta, raggiungendo lo scopo di dare visibilità a un patrimonio di elevato valore culturale. Anche la Camera di Commercio di Alessandria-Asti possiede di questi autori una cospicua raccolta, in gran parte inedita, legata a momenti espositivi di cui lo stesso ente si era fatto promotore nella seconda metà del secolo che contribuiscono in modo determinante al percorso espositivo.

Un ruolo importante hanno infine le opere di collezionisti privati che con l’attenzione e la sensibilità da sempre mostrata per gli artisti più rappresentativi, ma anche per alcuni di apparente minor visibilità, hanno contribuito a mantenere viva la memoria di quegli autori.

Leggi di più

Altro in programma

al Palazzo del Monferrato

Altre Mostre

a Alessandria

Ricerche correlate

PICASSO
Carla Accardi
Impressionisti l'alba della modernità
’60 POP ART ITALIA