Share

Museo Archeologico Nazionale Di Adria

Il Museo archeologico nazionale di Adria conserva reperti provenienti dalle aree archeologiche di epoca preromana e romana scoperte nei dintorni della città. L'obiettivo del Museo archeologico nazionale di Adria è quello di valorizzare il patrimonio archeologico della città. Il cuore del centro greco ed etrusco dell'antica città di Adria, fondato all'inizio del VI secolo a.C., si trovava in corrispondenza con il settore meridionale della città attuale, mentre a sud, a est e a nord si estendevano le necropoli. Cuore del museo è oggi la collezione della famiglia Bocchi, con scoperte iniziate tra '700 e '800, in seguito arricchita dai numerosi rinvenimenti che si sono succeduti tra il ‘900 e gli anni più recenti. L'importanza archeologica di Adria venne da loro portata all'attenzione della comunità scientifica a livello nazionale ed internazionale. Nel museo archeologico nazionale di Adria sono riportate le caratteristiche della vita quotidiana, dei rituali funerari, il passaggio all'epoca romana e alla fase romana imperiale, con particolare attenzione alla sua caratteristica di città multietnica, vera culla di diverse tradizioni, lingue, cultura, istanze religiose. Tra le opere maggiori che il Museo ospita troviamo i numerosi reperti di ceramica attica a figure nere e rosse o i preziosi rinvenimenti dalle necropoli: famosa è la cosiddetta Tomba della Biga, rinvenuta nel 1938 e databile al III secolo a.C., contenente i resti di tre cavalli e di un carro. E ancora, spettacolare è la vetrina dei vetri romani, dove vetri soffiati a mano libera e in matrice, a nastri policromi, murrini, a reticolo e ad intaglio sono valorizzati attraverso una gestione computerizzata dell’illuminazione. 

Orari e biglietti

Indirizzo

Via G. Badini, 59
45011 Adria

Altri contatti

Non sei ancora registrato?

Non perdere di vista le migliori mostre e gli appuntamenti più interessanti!

registrati

Ricerche correlate

spinner-caricamento