Loading
IT
EN
FR
DE
ES
IT
EN
FR
DE
ES
Una Infinita Bellezza Mostra tutte le foto
Una Infinita Bellezza Mostra tutte le foto
Una Infinita Bellezza Mostra tutte le foto
Una Infinita Bellezza Mostra tutte le foto
Una Infinita Bellezza Mostra tutte le foto
Una Infinita Bellezza Mostra tutte le foto
Una Infinita Bellezza Mostra tutte le foto
Una Infinita Bellezza Mostra tutte le foto
Una Infinita Bellezza Mostra tutte le foto
Una Infinita Bellezza Mostra tutte le foto
Una Infinita Bellezza Mostra tutte le foto
Una Infinita Bellezza Mostra tutte le foto
Una Infinita Bellezza Mostra tutte le foto
conclusa

Una Infinita Bellezza:

Il paesaggio in Italia

Dal 22 giugno al 27 febbraio 2022

Reggia di Venaria

Reggia di Venaria

Piazza della Repubblica, 4, Venaria Reale

Chiuso oggi: apre domani alle 09:30

Profilo verificato


Alla Reggia di Venaria il 2021 è un anno Green, tutto dedicato al tema attualissimo della tutela della Natura e della sostenibilità ambientale. Evento clou in quest’ambito è la mostra Una infinita bellezza. Il paesaggio in Italia dalla pittura romantica all’arte contemporanea che viene presentata alla stampa lunedì 21 giugno, primo giorno d’estate, e apre al pubblico dal 22 giugno.

Allestita nei grandiosi spazi della Citroniera juvarriana fino al 1° novembre 2021, l’esposizione riunisce oltre 200 opere, in gran parte dipinti, ma anche sculture e installazioni, che documentano l’attenzione e l’amore che tanti artisti hanno avuto per l’ambiente naturale e specificatamente per il paesaggio in Italia, dal primo romanticismo fino all’arte contemporanea.

Il percorso segue un fil rouge cronologico-geografico che intreccia Spazio e Tempo, valorizzando il contesto piemontese - dove la mostra nasce - e tutto il Nord della nostra Penisola, senza trascurare le importanti scuole regionali del Centro e Sud Italia, dalla fine del 1700 ad oggi.

Le dodici sezioni della mostra presentano quindi, in un’eccezionale carrellata di opere, molte di grandi dimensioni, le diverse forme che la rappresentazione del Paesaggio in Italia ha assunto nell’arco di oltre due secoli di pittura: dalle poetiche romantiche del pittoresco e del sublime, all’affermazione positivista del vero, passando attraverso le nuove ricerche divisioniste e simboliste e le provocazioni delle Avanguardie, fino ad arrivare alle semplificazioni della Pop Art e alle concettualizzazioni dell'arte contemporanea.

L’allestimento è arricchito dalla grafica e dalle video proiezioni sul tema della Natura e del Paesaggio realizzate dallo studio MyBossWas di Torino.

Leggi di più

Altro in programma

al La Reggia di Venaria

Altre Mostre

a Venaria Reale