spinner-caricamento
Share
Museo nazionale di Villa Pisani

Il Museo Nazionale Di Villa Pisani

 Il Museo Nazionale di Villa Pisani, sulla riviera del Brenta, a Stra in provincia di Venezia, è uno dei siti culturali più visitati del Veneto.

La monumentale villa, realizzata nella prima metà del 1700, è soprannominata la Regina delle ville venete. La sua storia è strettamente intrecciata alle vicende europee tra il 1700 e il 1800 e rappresenta una interessante narrazione dei mutamenti epocali di quel periodo.  

Voluta e ideata dalla famiglia veneziana dei Pisani di Santo Stefano, la villa è espressione dei gusti e degli interessi dei diversi proprietari che dopo la caduta della Serenissima e il dissesto finanziario della famiglia Pisani ne furono protagonisti: Napoleone Buonaparte, Eugenio Beauharnais; gli Asburgo, con il vicerè Ranieri, i Savoia e in ultimo lo Stato Italiano.

Oggi il complesso con i suoi 14 ettari di estensione, oltre 3.000 alberature di alto fusto, splendide architetture e sculture disseminate nel verde, il suo famoso labirinto, costituisce insieme alla villa settecentesca una delle attrattive più importanti della Riviera del Brenta. 

Il grandioso progetto del parco venne affidato all’architetto Girolamo Frigimelica che realizzò nel 1721 un’articolata composizione geometrica, di chiara ispirazione ai giardini di Versailles, caratterizzata da un complesso gioco scenografico, espressione della grandiosità richiesta dalla committenza. Protagoniste di queste articolazioni prospettiche sono le piccole ma straordinarie architetture disseminate nel parco: la collinetta artificiale con la “Coffee House”, la casa e il magazzino del giardiniere, il portale del Belvedere, il labirinto con la sua torretta, l’esedra, splendida ed effimera architettura e l’incantevole edificio delle Scuderie.

Il progetto della villa fu invece affidato all’arch. Francesco Maria Preti che realizzò un edificio, simile a un palazzo reale, completato nel 1756. Composto di ben 114 stanze in onore di Alvise Pisani, 114° Doge della Serenissima, si estende su una superficie pari a poco meno di  mq 5.000,00. 

Al suo interno sono presenti affreschi, stucchi, decorazioni architettoniche, sculture e arredi originali e di gran pregio di epoca settecentesca e ottocentesca. Venezia, Francia e Austria esprimono in questa dimora il loro potere, il loro gusto e la loro cultura: tre componenti diverse che dialogano negli stessi ambienti, perfettamente miscelati, espressioni di culture diverse ma caratterizzate dall’amore per l’arte.

Tra i capolavori qui conservati spicca nello splendido salone da ballo il celebre affresco a soffitto “L’apoteosi della famiglia Pisani” ultima opera di Giambattista Tiepolo realizzata in Italia.

Gli spazi

Orari e biglietti

Indirizzo

Via Doge Pisani, 7
30039 Stra

Altri contatti

Scopri tutte le sedi: Direzione regionale Musei Veneto


Ricerche correlate

Non conosci ancora Artsupp?

Artsupp è il nuovo portale dei musei nato per riunire tutte le novità del mondo dell’arte e dei musei italiani su un’unica piattaforma.

chi siamo