spinner-caricamento
Share
Museo Archeologico Regionale Paolo Orsi di Siracusa

Il Museo Archeologico Regionale Paolo Orsi

Il museo archeologico “Paolo Orsi”, inaugurato nel 1988, sorge all’interno del Parco di Villa Landolina dove venne trasferito dalla sede storica di Piazza Duomo. Progettato dagli architetti Vincenzo Cabianca e Franco Minissi, offre al visitatore il risultato dell’intensa attività di scavi archeologici condotti da Paolo Orsi, Luigi Bernabò Brea, Paola Pelagatti, Giuseppe Voza nella Sicilia centro-orientale.

Tra i più grandi Musei europei per l'estensione degli spazi espositivi, si articola su tre corpi poligonali che corrono intorno ad un unico ambiente centrale. Al piano semi interrato è situata una splendida collezione numismatica nella quale sono esposti i capolavori dei più importanti maestri incisori di età greca. Al primo piano il Settore A è dedicato alla preistoria e protostoria della Sicilia Orientale; il Settore B alle colonie greche della Sicilia orientale con particolare attenzione a Megara Hyblaea e Siracusa. Nel Settore C si espongono i reperti di Camarina e altre sub colonie di Siracusa, Gela ed Agrigento. Salendo al piano primo, il Settore D conduce il visitatore a Siracusa nel periodo ellenistico e romano; il Settore F racconta la fase cristiana e tardoantica di Siracusa e del territorio della Sicilia orientale e centrale.

Il museo ospita una sala per le conferenze e gli eventi culturali.

Gli spazi

Orari e biglietti

Indirizzo

Viale Teocrito, 66,
96100 Siracusa

Altri contatti

Scopri tutte le sedi: Parco Archeologico e Paesaggistico di Siracusa, Eloro, villa del Tellaro e Akrai


Altri musei a Siracusa

Ricerche correlate

Non conosci ancora Artsupp?

Artsupp è il nuovo portale dei musei nato per riunire tutte le novità del mondo dell’arte e dei musei italiani su un’unica piattaforma.

chi siamo