spinner-caricamento
Share
Museo di Storia della Medicina di Roma

Museo di Storia della Medicina di Roma

Fondato nel 1938 da Adalberto Pazzini, il Museo di Storia della Medicina conserva una ricca collezione di oggetti che permettono di ricostruire l’evoluzione del sapere e delle pratiche della medicina dalla preistoria alla rivoluzione genomica. La sua attuale sede fu inaugurata nel 1954, musealizzando a fini di documentazione medico-didattica alcune collezioni, tra cui quella del cantante lirico Evan Gorga, che ancor oggi rappresenta il nucleo principale e di maggior valore.

Oggi il Museo di Storia della Medicina mostra chiaramente i segni delle trasformazioni avvenute nel tempo, e appare profondamente rinnovato nelle tecnologie, nella didattica e negli approfondimenti scientifici ma non rinnega l’impronta didattico-documentaria originaria. Il percorso museale è articolato su tre piani ed è progettato come itinerario di un viaggio che, attraverso l'esposizione permanente di oggetti, reperti e strumenti medici e scientifici delle diverse epoche, ed alcune ricostruzioni d’ambiente, permetta al visitatore di scoprire e seguire l'evoluzione del pensiero medico occidentale dall'antichità alle moderne biotecnologie mediche.

Gli spazi

Collezione Permanente

Orari e biglietti

Indirizzo

Viale dell'Università, 34
00185 Roma

Altri contatti

Scopri tutte le sedi: Polo Museale Sapienza


Altri musei a Roma

Ricerche correlate

Cosa trovi su Artsupp

Artsupp riunisce tutte le novità del mondo dell’arte e dei musei su un’unica piattaforma. Da oggi siamo anche in Spagna, Regno Unito, Olanda, Francia e Germania. Registrati per scoprire i musei che condivideranno le loro mostre e attività culturali su Artsupp.

chi siamo