Loading
IT
EN
FR
DE
ES
IT
EN
FR
DE
ES
ARCHIVIO CONTEMPORANEO EXHIBITION Mostra tutte le foto
ARCHIVIO CONTEMPORANEO EXHIBITION Mostra tutte le foto
ARCHIVIO CONTEMPORANEO EXHIBITION Mostra tutte le foto
ARCHIVIO CONTEMPORANEO EXHIBITION Mostra tutte le foto
ARCHIVIO CONTEMPORANEO EXHIBITION Mostra tutte le foto
ARCHIVIO CONTEMPORANEO EXHIBITION Mostra tutte le foto
ARCHIVIO CONTEMPORANEO EXHIBITION Mostra tutte le foto
ARCHIVIO CONTEMPORANEO EXHIBITION Mostra tutte le foto
ARCHIVIO CONTEMPORANEO EXHIBITION Mostra tutte le foto
ARCHIVIO CONTEMPORANEO EXHIBITION Mostra tutte le foto
conclusa

ARCHIVIO CONTEMPORANEO EXHIBITION

Dal 13 aprile al 12 maggio 2024

Mattatoio

Mattatoio

Piazza Orazio Giustiniani, 4, Roma

Chiuso oggi: apre domani alle 14:00

Profilo verificato


Archivio Contemporaneo Exhibition trasforma lo storico padiglione del Mattatoio in un percorso esperienziale, coinvolgendo per la prima volta una selezione di artisti internazionali con suggestive opere transmediali che tramite l’utilizzo dell’intelligenza artificiale, di mixed e virtual reality, sfideranno la nostra percezione di realtà e multidimensionalità. 

Un’esperienza museale immersiva con l’identità dinamica e pluridisciplinare di un festival: installazioni, attività didattiche, esperienze espositive e performance audio-visive che avvolgeranno lo spettatore in uno spazio coinvolgente e dinamico.

Archivio Contemporaneo è la manifestazione di una ricerca, è il simbolo del sentimento e del rapporto tra l’essere umano e il contemporaneo digitale.

 

Visioni Parallele Creative Studio propone un progetto ibrido, un archivio pensato come un raccoglitore di identità, ma anche un laboratorio concettuale e visivo in cui poter riflettere, sperimentare e creare nuovi mondi. 

Attraverseremo culture digitali, software generativi, internet landscape, estetiche virtuali ma anche desideri e ossessioni nati dall’utilizzo dei dispositivi tecnologici e della rete informatica: abitando nuovi spazi ci interrogheremo sulla definizione di identità e soggettività, realtà e simulazione. 

Durante il mese di apertura sarà possibile prendere parte al public program di Archivio Contemporaneo, che si terrà in esclusiva all’interno degli spazi della mostra: workshop, talk, screening e live A\V rivolti a professionisti, studenti, appassionati e nuovi creativi.

I partecipanti potranno sviluppare una maggiore consapevolezza nell’uso di tecnologie e software, confrontarsi con esperti di riferimento, esplorare nuove sonorità e assistere a sperimentazioni performative.

L’obiettivo è quello di aprire le porte della nuova filiera digitale contemporanea, applicare la propria immaginazione attraverso strumenti di produzione e creare nuove connessioni all'interno di uno spazio reale, inclusivo e di osservazione.

Leggi di più

Altre Mostre

a Roma

Ricerche correlate

Un tappo che chiude… e apre
Expodemic
Manuele Cerutti
HIDETOSHI NAGASAWA