spinner-caricamento
Share

Museo Civico di Rieti

Il Museo Civico di Rieti è una delle istituzioni museali più antiche del Lazio. Il nucleo originario della collezione iniziò a formarsi in età tardo rinascimentale, quando una serie di lapidi furono riunite e sistemate sotto i portici del Palazzo Comunale della città. In un secondo momento questo gruppo di materiale epigrafico fu affiancato da una piccola raccolta di opere d'arte, dipinti, sculture ed oreficerie fu sistemata nelle sale dell'ex convento di S. Agostino in Rieti. Nel 1909 l'iniziativa di riorganizzare la collezione artistica del municipio si concretizzò nel trasferimento dell'insieme della raccolta al secondo piano del Palazzo Comunale della città. Il Museo Civico di Rieti vantava già il nucleo di opere preziose di Zanino di Pietro, Luca di Tommè e Antoniazzo Romano; che lo ponevano tra le piccole raccolte regionali contemporanee di grande interesse storico-artistico. L'attuale collezione, aumentata negli anni da opere donate da privati o da depositi temporanei, è stata distribuita in due diverse sedi, quella Storico Artistica e quella Archeologica. La Sezione Storico - Artistica si trova al secondo piano del Palazzo Comunale e quella Archeologica è si trova nell'ex monastero di S. Lucia del XIII sec.

Orari e biglietti

Indirizzo

Piazza Vittorio Emanuele II, 2
02100 Rieti

Altri contatti

Non sei ancora registrato?

Non perdere di vista le migliori mostre e gli appuntamenti più interessanti!

registrati

Ricerche correlate