Share
Museo Civico Villa Colloredo Mels di Recanati

Il Museo Civico Villa Colloredo Mels

Il Museo è ospitato in una villa appartenuta ai Conti Colloredo Mels, nobile famiglia di origine friulana. La Villa è adibita a Museo dal 1998 con una collezione molto vasta di opere dall’archeologia all’arte contemporanea. La sezione archeologica raccoglie i reperti dell’insediamento eneolitico di Fontenoce e sulla dell’età del Ferro. Di notevole interesse è la pinacoteca che raccoglie le opere provenienti da tutto il territorio. Nella sezione medievale sono esposte le opere di Ludovico da Siena, Vincenzo Pagani, Olivuccio da Ciccarello, Lorenzo Lotto e Piero di Domenico da Montepulciano. Significative sono le opere di Lorenzo Lotto: il Polittico di San Domenico, l’Annunciazione, la Trasfigurazione e il San Giacomo Maggiore. Il museo ospita anche la preziosa collezione leopardiana del Comune di Recanati, con manoscritti e lettere, dipinti, edizioni rare e numerose altre testimonianze del grande poeta recanatese. Una sezione del museo è dedicata al Seicento e al Settecento ed infine una piccola raccolta di 177 ceramiche di Rodolfo Ceccaroni. Queste ultime raccolte sono testimonianza dell’arte e della pittura locale di Recanati. Dal 2013 i sotterranei di Villa Colloredo Mels ospitano il Museo dell'Emigrazione Marchigiana, dedicato a colora che fin dal XIX secolo hanno lasciato le Marche con la speranza di trovare condizioni di vita migliori.

Gli spazi

Collezione permanente

Orari e biglietti

Indirizzo

Via Gregorio XII
62019 Recanati

Altri contatti

Scopri tutte le sedi: Musei Civici di Recanati


Altri musei a Recanati

Ricerche correlate

Non conosci ancora Artsupp?

Artsupp è il nuovo portale dei musei nato per riunire tutte le novità del mondo dell’arte e dei musei italiani su un’unica piattaforma.

chi siamo
spinner-caricamento