Share

Il museo, presso il Palazzo dell'Arengario, mostra al pubblico circa quattrocento opere selezionate tra le quasi quattromila dedicate all'arte italiana del XX secolo proprietà delle Civiche Raccolte d'Arte milanesi. Una parte del patrimonio è visibile presso la Casa Museo Boschi Di Stefano, che ospita un nucleo della donazione dei collezionisti Antonio Boschi e Marieda Di Stefano. Tra le opere esposte della collezione permanente ricordiamo gli artisti: Lucio Fontana e i suoi concetti spaziali; Arturo Martini con le sue iconiche sculture in terracotta, pietra e legno; Jannis Kounellis; Umberto Boccioni e la scultura "Forme uniche della continuità nello spazio" che ritroviamo anche nella moneta da 20 centesimi; per finire, il Quarto Stato di Giuseppe Pellizza da Volpedo. Le sale del museo ripercorrono le tappe principali della storia dell'arte contemporanea attraversando i periodi delle avanguardie artistiche, fino alla seconda metà del Novecento. Il Museo del Novecento si pone come educatore per diffondere la conoscenza dell’arte del Novecento per generare pluralità di visioni e capacità critica. Conservare, studiare e promuovere il patrimonio pubblico e la cultura artistica del XX secolo tramite ricerca e attività didattica. Lavorare su più piani per favorire un approccio interculturale e coinvolgere un pubblico che spazia dagli addetti ai lavori, ai bambini, al visitatore di passaggio.

Orari e biglietti

Indirizzo

Via Marconi, 1
20100 Milano

Altri contatti

Non sei ancora registrato?

Non perdere di vista le migliori mostre e gli appuntamenti più interessanti!

registrati

Altri musei a Milano

Ricerche correlate

spinner-caricamento