Share
spinner-caricamento
in corso Irma Blank

La mostra

Fondazione ICA Milano presenta, da giovedì 9 giugno a venerdì 22 luglio 2022, la mostra BLANK, retrospettiva dell’artista italo-tedesca Irma Blank (1934, Celle, Germania) curata da Johana Carrier e Joana P. R. Neves. L’esposizione è parte di un percorso che prevede seJe iterazioni, ciascuna orientata ad approfondire un lato della produzione dell’artista e adattata alla sede di riferimento. Il culmine della mostra itinerante è il capitolo finale presso Fondazione ICA a Milano, meta particolarmente importante in quanto città dove l’artista vive e lavora dal 1973. Quest’ultima mostra associa dunque l’istanza universale del suo lavoro ad aspetti profondamente personali. Le opere scelte per l’esposizione si focalizzano sull’identità e l’auto-riflessione critica attraverso l’uso di linguaggi disegnate e privi di parole, caratteristiche dell’intera ouvre dell’artista. Con questo approccio, l’opera di Blank crea e propone dunque una forma di comunicazione che va oltre il linguaggio specifico.


Appassionata di le;eratura e linguaggio, Irma Blank si trasferisce in Sicilia nel 1955 dal proprio paese d’origine, la Germania. Tale sradicamento geografico, culturale e linguisEco cosEtuisce la base del suo lavoro. Realizzando dunque che “non esiste al mondo la parola giusta”, Blank inizia a lavorare su una prima serie di opere introspektive, Eigenschriben (‘self-writtings’, 1968–1973) che rappresenta l’inizio di una ricerca artistica che la accompagnerà per tutta la vita, fondata su calligrafie inventate e spogliate dagli obblighi del significato.


Tale pratica è chiamata tecnicamente “scrittura asemica o semantica”, una forma di espressione universale al confine tra scri;ura e disegno. Anche i materiali utilizzate dall’artista riflttono tale associazione, rievocata nell’uso di pastelli e inchiostro tanto quando di penne biro e pittura. La creatività radicale di Blank la porta inoltre a lavorare, oltre che con la pittura e il disegno, con media tra loro molto diversi tra cui la serigrafia, il suono, la performance e l’installazione.

Immagini della mostra

Opere esposte

Orari e biglietti

Indirizzo

Via Orobia, 26
20139 Milano

Altri contatti


Mostre a Milano

in scadenza date_range Galleria d'Arte Moderna di Milano

Elisa Sighicelli

Fino al 03 luglio 2022

in scadenza date_range Fondazione Stelline

Steven Scott Odyssey

Fino al 03 luglio 2022

in scadenza date_range Pinacoteca Ambrosiana

MATTIOLI/CARAVAGGIO

Fino al 03 luglio 2022

in scadenza date_range MUDEC - Museo delle Culture

HENRI CARTIER-BRESSON

Fino al 03 luglio 2022

Ricerche correlate

in scadenza date_range Cascina I.D.E.A.

Belén Uriel

Fino al 30 giugno 2022

in scadenza date_range Museo nazionale Collezione Salce - San Gaetano
in scadenza date_range Palazzo Merulana

UltraQueer

Fino al 03 luglio 2022

date_range Musei San Domenico

MADDALENA

Fino al 10 luglio 2022

Non conosci ancora Artsupp?

Artsupp è il nuovo portale dei musei nato per riunire tutte le novità del mondo dell’arte e dei musei italiani su un’unica piattaforma.

chi siamo