Share

Il Museo Friulano di Storia Naturale si trova nel centro storico della città di Udine. Il Museo è stato inaugurato nel 1866 come sezione naturalistica dei Musei Civici per volontà di Giulio Andrea Pirona. Fino agli anni Cinquanta le ricche collezioni erano conservate prevalentemente nel Gabinetto di Storia Naturale del Regio Istituto Tecnico “A. Zanon”. Solo nel 1983 a seguito di una ristrutturazione e riallestimento delle sale è stato inaugurato il Museo nella nuova sede di Palazzo Giacomelli. Dal 2016 il Museo ha la sua sede ufficiale nell’Ex Macello di Via Sabbadini. Il Museo ospita diversi migliaia di reperti naturalistici provenienti dal territorio friulano. Molti dei reperti conservati fanno parte di collezioni storiche di grande interesse. In molti casi si tratta di collezioni di reperti di notevole importanza scientifica. Il Percorso espositivo è suddiviso in diverse sezioni: mineralogica e petrografica, geo-paleontologica, paleontologica ed antropologica e botanica, zoologica. Una delle più significative collezioni è quella Erbaria “Gortani” che comprende reperti di provenienza locale, come ad esempio la Carnia. L’Erbario ha un enorme valore scientifico e storico. La collezione più numerosa è quella zoologica, costituita da 620.000 reperti invertebrati e 18.000 vertebrati. Il museo ospita una biblioteca e mediateca specializzata in storia naturale aperta al pubblico.

Orari e biglietti

Indirizzo

Via Cecilia Gradenigo Sabbadini, 22/32
33100 Udine

Non sei ancora registrato?

Non perdere di vista le migliori mostre e gli appuntamenti più interessanti!

registrati

Altri musei a Udine

Ricerche correlate

spinner-caricamento