Share

Il Museo del Risorgimento si trova nel centro storico di Trieste ed è stato costruito appositamente dall’architetto Umberto Nordio nel 1934. Il Museo è testimone del periodo Garibaldino alla Prima Guerra Mondiale, grazie ai numerosi manufatti qui conservati. Il Museo del Risorgimento, oltre ad essere un Monumento dell’italianità di Trieste, rappresenta anche un documento di come l’italianità veniva raffigurata nel corso degli anni Trenta. Documenti, divise, cimeli, dipinti e fotografie ripercorrono la storia dei fatti e dei personaggi che hanno contribuito alle diverse vicende locali. Il percorso espositivo si snoda lungo un filo conduttore tematico legato alla partecipazione dei triestini, istriani e friulani al risorgimento e ai combattenti nell’esercito mondiale durante la grande guerra. Di grande pregio sono le vetrine che espongono i cimeli dei volontari giuliani con gli affreschi di Carlo Sbisà, realizzati negli anni Trenta, e rappresentanti le città unite all’Italia nel 1918. All’esterno di trova il Sacrario dedicato alla memoria di Guglielmo Obertan con la cella del martire e il monumento opera di Attilio Selva.

Orari e biglietti

Indirizzo

Via XXIV Maggio, 4
34133 Trieste

Non sei ancora registrato?

Non perdere di vista le migliori mostre e gli appuntamenti più interessanti!

registrati

Altri musei a Trieste

Ricerche correlate

spinner-caricamento