Share

I Musei Capitolini hanno sede negli edifici che affacciano su Piazza del Campidoglio, realizzata da Michelangelo Buonarroti nel 1500. Rappresentano il principale Museo Civico di Roma, oltre ad essere considerato il primo museo al mondo, inteso come luogo dove l'arte fosse fruibile da tutti e non solo dai proprietari. La nascita dei Musei Capitolini viene fatta risalire al 1471, quando il papa Sisto IV donò al popolo romano un gruppo di statue bronzee di grande valore simbolico. La raccolta di opere d'arte si arricchì nel tempo con donazioni di vari papi e fu meglio allocata con la costruzione del Palazzo Nuovo nel 1654. Da allora il museo si è accresciuto notevolmente, includendo non solo manufatti di età romana notevoli per quantità e qualità (statue, iscrizioni, mosaici), ma anche pezzi di arte medioevale, rinascimentale e barocca. Il museo fu aperto a visite pubbliche per volere di papa Clemente XII quasi un secolo più tardi, nel 1734. Durante l'occupazione francese, diverse opere presero la via della Francia per via delle spoliazioni napoleoniche. Lo Spinario, la Venere Capitolina, il Bruto capitolino e il Galata morente. Altre opere invece, come ad esempio il Sarcofago delle Muse rimasero al Louvre.

Orari e biglietti

Indirizzo

Piazza del Campidoglio, 1
00186 Roma

Altri contatti

Non sei ancora registrato?

Non perdere di vista le migliori mostre e gli appuntamenti più interessanti!

registrati

Altri musei a Roma

account_balance Galleria Corsini
account_balance Numero Cromatico
account_balance AlbumArte
account_balance Galleria Spada

Ricerche correlate

spinner-caricamento