Share
spinner-caricamento
conclusa ISAAC JULIEN. LINA BO BARDI.

La mostra

«Il tempo non è lineare, è un meraviglioso groviglio in cui, in ogni momento, si possono scegliere punti e inventare soluzioni, senza inizio né fine».

 

Lina Bo Bardi. A Marvellous Entanglement è l’emozionante omaggio dell’artista e filmmaker inglese Isaac Julien alla grande architetta italo-brasiliana. Si tratta di un’imponente installazione video a nove canali, corredata da una serie fotografica, filmata in diverse location in Brasile, tra cui il São Paulo Museum of Art, il Museum of Modern Art di Bahia e il Teatro Gregório de Matos di Salvador de Bahia.

 

Il titolo è una citazione tratta da uno dei passaggi più noti ed evocativi delle lettere di Lina Bo Bardi («Il tempo non è lineare, è un meraviglioso groviglio in cui, in ogni momento, si possono scegliere punti e inventare soluzioni, senza inizio né fine»), qui interpretata da due tra le maggiori attrici del cinema e del teatro brasiliano, Fernanda Montenegro e sua figlia Fernanda Torres.

Immagini della mostra

Opere esposte

Orari e biglietti

Indirizzo

Via Guido Reni, 4a
00196 Roma

Altri contatti

Sconti e riduzioni con l'Artsupp Card

Con l’Artsupp Card puoi accedere per la prima volta a sconti e ingressi ridotti nei musei di tutta Italia.

Scopri di più

Altro in programma

date_range undefined undefined

Artificial Hell

Fino al 28 aprile 2024

date_range undefined undefined

Casa Balla

Fino al 05 maggio 2024

date_range undefined undefined

Briganti Eleganti

Fino al 26 maggio 2024

date_range undefined undefined

AALTO – Aino Alvar Elissa

Fino al 26 maggio 2024


Mostre a Roma

in scadenza date_range undefined

Columna mutãtio LA SPIRALE

Fino al 22 aprile 2024

in scadenza date_range undefined

L'Avventura della Moneta

Fino al 28 aprile 2024

date_range undefined

ESCHER

Fino al 05 maggio 2024

date_range undefined

ARCHIVIO CONTEMPORANEO EXHIBITION

Fino al 12 maggio 2024

Cosa trovi su Artsupp

Artsupp è il portale dei musei con cui è facile scoprire arte, mostre e opere. Adesso anche i musei di Francia, Regno Unito, Olanda, Germania e Spagna possono condividere con gli utenti le loro attività.

chi siamo