Share
spinner-caricamento
conclusa Casa Mondo

La mostra

Sette interpreti, tra i principali designer della scena internazionale, chiamati a interrogarsi e a proporre la loro visione su altrettanti temi e funzioni dell’abitare.
Bêka & Lemoine, Humberto Campana, Didier Fiuza Faustino, Sou Fujimoto, Konstantin Grcic, Martí Guixé, Patricia Urquiola, sono i protagonisti di Casa Mondo, il primo progetto espositivo digitale del MAXXI, interamente concepito e sviluppato per Instagram, che prenderà il via il prossimo giovedì 18 giugno sull’account dedicato @MAXXICasaMondo. 

 

Il progetto, curato da Domitilla Dardi e Elena Tinacci, prevede una ricerca dedicata proprio a questa trasformazione, una riflessione sulla casa declinata attraverso una serie di post su un profilo instagram d’autore, “allestito” e curato dallo Studio Formafantasma. 

 

I sette designer si confronteranno con altrettante zone o aree funzionali della casa: homeworking, learning, care, open windows, exploring, threshold, food.
Gli autori saranno a turno protagonisti dell’account per una settimana e i loro progetti saranno tradotti in forma di post attraverso linguaggi differenti, dal disegno digitale al rendering, dall’acquarello al collage, dall’animazione al video. 

L’alternarsi dei singoli progetti sarà scandito dalla pubblicazione di materiali storici (fotografie, video, disegni, estratti di saggi): fondamenti teorici delle ricerche attuali, che costituiscono oggi le “fondamenta” della Casa Mondo. 

Casa Mondo perché le nostre case, in questi mesi di lockdown, si sono espanse per comprendere una serie di esperienze e funzioni che prima si svolgevano all’esterno. 

Casa mondo è un progetto corale in via di costruzione, un profilo che, come il cantiere di una casa, crescerà e prenderà forma nel tempo. 

 

 

DESIGNER E ZONE:
Humberto Campana | Open Windows: le finestre sono sempre state in architettura il collegamento tra interno ed esterno. Dalla loro forma, dalla loro predominanza è dipeso storicamente il dialogo con il mondo, ma anche il senso di protezione, fino a casi limite come quello delle Glass Houses. Nella Casa Mondo le open windows possono essere l'unico contatto con il mondo esterno o anche una grande occasione per indagare altre finestre: quelle del nostro mondo interiore. 

Konstantin Grcic | Learning: la funzione dell'apprendimento è spesso relegata allo spazio interno, al chiuso, al raccoglimento di uno studio o di un angolo privato. Oggi il collegamento con la rete ci porta a un continuo apprendimento di informazioni indirette, a un contatto visivo e non fisico, a una conoscenza per interposto device. Come incide questo nella definizione delle nostre conoscenze? 

Martí Guixé | Food: il consumo del cibo ha nella distribuzione degli spazi domestici un suo spazio storicamente definito e identificato: nutrirci è una delle funzioni vitali imprescindibili. Nella Casa Mondo il consumo, conservazione e preparazione del cibo vive una dimensione esplosa e diffusa che spesso varca i confini delle mura domestiche. Il cibo è un vero ponte con il mondo, anche se sempre più spesso si tratta di una connessione virtuale. 

Orari e biglietti

Indirizzo

Via Guido Reni, 4a
00196 Roma

Altri contatti

Sconti e riduzioni con l'Artsupp Card

Con l’Artsupp Card puoi accedere per la prima volta a sconti e ingressi ridotti nei musei di tutta Italia.

Scopri di più

Altro in programma

date_range undefined undefined

Mimmo Jodice

Fino al 14 aprile 2024

date_range undefined undefined

Artificial Hell

Fino al 28 aprile 2024

date_range undefined undefined

Casa Balla

Fino al 05 maggio 2024

date_range undefined undefined

Briganti Eleganti

Fino al 26 maggio 2024


Mostre a Roma

date_range undefined

Dacia

Fino al 21 aprile 2024

date_range undefined

Camilian Demetrescu

Fino al 21 aprile 2024

date_range undefined

Conversation piece | part IX

Fino al 21 aprile 2024

date_range undefined

Danilo Quintarelli

Fino al 21 aprile 2024

Cosa trovi su Artsupp

Artsupp è il portale dei musei con cui è facile scoprire arte, mostre e opere. Adesso anche i musei di Francia, Regno Unito, Olanda, Germania e Spagna possono condividere con gli utenti le loro attività.

chi siamo