Share
spinner-caricamento

Galleria Nazionale d'Arte Moderna e Contemporanea verified

Roma, Lazio, IT chiuso visita il museoarrow_right_alt

in corso Antonello Viola

La mostra

La Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea presenta il progetto espositivo di Antonello Viola, un corpus di sette opere che nascono dal personale confronto dell’artista con il capolavoro di Giulio Aristide Sartorio, continuamente alimentato nel corso degli ultimi anni fino agli esiti della mostra dal titoloAperto confine sulla Gorgone di Sartorio.

All’origine del progetto di Viola, lo studio delle collezioni della Galleria e il dialogo instaurato con questo immenso patrimonio nelle traiettorie della propria ricerca artistica, testimoniato dai lavori che sono frutto dell’incontro con un’opera in particolare, La Gorgone e gli Eroi (1897) di Giulio Aristide Sartorio.


La grande tela dipinta da Sartorio nell’arco della sua stagione di ispirazione simbolista è esposta all’interno del museo accanto a un dittico di bozzetti preparatori: è principalmente a questi due pastellisu carta, dedicati allo studio del corpo della Medusa, a cui Viola si ispira per la produzione di alcune opere inedite. Il terreno sul quale si gioca questo confronto con l’opera di Sartorio è la pittura, nella forma “trascendentale” che appartiene al linguaggio dell’artista. Attraverso un processo di stratificazioni, velature di colore e successive sottrazioni, le “variazioni sul tema” proposte restituiscono una riflessione attornoal modello di riferimento che è parte integrante del processo creativo.


Le opere su carta realizzate da Viola sono dunque accostate alle opere di Sartorio all’interno della Sala della Gorgone, in pieno accordo con Time is Out of Joint, generando nuove corrispondenze e inedite combinazioni. Con questa operazione di studio, riflessione e restituzione di una risposta contemporanea, Antonello Viola intende avvalorare il potere immaginifico di un’opera del passato, caratterizzata — nelle parole dello stesso Sartorio — da una “bellezza fatale e ammaliatrice” per mettere in evidenza “due aspetti della profonda vanità dell’esistenza umana”.

Immagini della mostra

Opere esposte

Orari e biglietti

Indirizzo

Viale delle Belle Arti, 131
00197 Roma

Altri contatti

Altro in programma

date_range Galleria Nazionale d'Arte Moderna e Contemporanea Galleria Nazionale d'Arte Moderna e Contemporanea

Vasco Bendini.

Fino al 19 giugno 2022

date_range Galleria Nazionale d'Arte Moderna e Contemporanea Galleria Nazionale d'Arte Moderna e Contemporanea

Roberto Almagno

Fino al 28 giugno 2022

date_range Galleria Nazionale d'Arte Moderna e Contemporanea Galleria Nazionale d'Arte Moderna e Contemporanea

INTERTWINGLED.

Fino al 04 settembre 2022

date_range Galleria Nazionale d'Arte Moderna e Contemporanea Galleria Nazionale d'Arte Moderna e Contemporanea

Chiara Bettazzi

Fino al 04 settembre 2022


Mostre a Roma

in scadenza date_range Palazzo Merulana

Riscatti di Città.

Fino al 29 maggio 2022

in scadenza date_range MAXXI

Scarpa/Olivetti.

Fino al 29 maggio 2022

in scadenza date_range MAXXI

CAO FEI.

Fino al 29 maggio 2022

date_range Museo Universitario di Scienze della terra

Terra che sorpresa

Fino al 31 maggio 2022

Ricerche correlate

in scadenza date_range La Permanente

Collezioni Private. KEITH HARING.

Fino al 24 maggio 2022

in scadenza date_range La Permanente

DART 2121 2ND EDITION.

Fino al 24 maggio 2022

in scadenza date_range Museo Nazionale d'Arte Medievale e Moderna Palazzo Lanfranchi

Progetto Genesi.

Fino al 27 maggio 2022

in scadenza date_range Fondazione ICA Milano

Miriam Cahn.

Fino al 28 maggio 2022

Non conosci ancora Artsupp?

Artsupp è il nuovo portale dei musei nato per riunire tutte le novità del mondo dell’arte e dei musei italiani su un’unica piattaforma.

chi siamo