spinner-caricamento
Share
conclusa Notte Bianca 2021

A cura di: Saverio Verini

L'evento

Due anni dopo torna la Notte Bianca dell'Accademia di Francia a Roma. L'iniziativa, in programma giovedì 4 novembre, è il primo punto di incontro tra la città di Roma e gli studiosi in residenza a Villa Medici fino all'estate 2022. La Notte Bianca vede la partecipazione dei sedici pensionati (borsisti) attualmente ospiti dell'Accademia: artisti visivi, storici dell'arte, compositori, scrittori, architetti, designer, videomaker sono i protagonisti di questo momento dedicato alla creazione contemporanea. Gli interventi dei borsisti, sparsi in diversi punti della Villa, costituiranno un saggio della loro ricerca individuale e multidisciplinare. Le proposte dei pensionati prenderanno forma attraverso opere d'arte visiva, performance, videoproiezioni, installazioni, interventi sonori, conferenze, creando un percorso dinamico che toccherà il giardino e l'edificio principale della Villa, ma anche ambienti solitamente non accessibili il pubblico. Da questo punto di vista, la Notte Bianca rappresenta un'occasione unica per visitare la Villa, in una condizione - notturna, e con il contributo dei borsisti - ricca di suggestioni. Gli interventi dei pensionati illumineranno letteralmente gli ambienti della Villa: ampio spazio quindi alle videoproiezioni, oltre che alle performance live, che metteranno in risalto il carattere effimero e momentaneo dell'iniziativa. La Notte Bianca si distingue anche per la sua dimensione laboratorio: non una vera mostra né un tradizionale "studio aperto", ma una serata in cui i borsisti avranno l'opportunità di presentarsi a Roma e al suo pubblico, esplorare e familiarizzare con gli spazi della Villa, mostrando atteggiamenti e approcci. Il titolo di questa edizione - Presto, la notte - fa riferimento da un lato al contesto in cui si svolge l'iniziativa, tra il tramonto e le prime ore della notte; e, d'altra parte, può essere interpretata come un'esortazione, un incitamento affinché la notte si manifesti rapidamente, con tutto il carico di suggestioni e ispirazioni che porta con sé. Una condizione, quella della notte, sospesa tra oscurità e illuminazione, solitudine e condivisione, quiete e agitazione; l'evento di Villa Medici è un invito a riappropriarsi delle ore estreme della giornata, a margine di un periodo in cui il nostro rapporto con loro è stato messo in discussione durante i periodi di reclusione e coprifuoco.

Orari e biglietti

Indirizzo

Viale Trinità dei Monti, 1
00187 Roma

Altri contatti

Sconti e riduzioni con l'Artsupp Card

Con l’Artsupp Card puoi accedere per la prima volta a sconti e ingressi ridotti nei musei di tutta Italia.

Scopri di più

Altro in programma

date_range undefined undefined

EPOPEE CELESTI

Fino al 19 maggio 2024

date_range undefined undefined

Guglielmo Castelli a Villa Medici

Fino al 19 maggio 2024


Mostre a Roma

in scadenza date_range undefined

Mimmo Jodice

Fino al 14 aprile 2024

date_range undefined

Conversation piece | part IX

Fino al 21 aprile 2024

date_range undefined

Camilian Demetrescu

Fino al 21 aprile 2024

date_range undefined

Danilo Quintarelli

Fino al 21 aprile 2024

Ricerche correlate

in scadenza date_range undefined

LIDIA PEROTTI

Fino al 14 aprile 2024

date_range undefined

Manuel Felisi 1:1

Fino al 21 aprile 2024

date_range undefined

EDITH DEKYNDT

Fino al 22 aprile 2024

date_range undefined

Artificial Hell

Fino al 28 aprile 2024

Cosa trovi su Artsupp

Artsupp è il portale dei musei con cui è facile scoprire arte, mostre e opere. Adesso anche i musei di Francia, Regno Unito, Olanda, Germania e Spagna possono condividere con gli utenti le loro attività.

chi siamo