spinner-caricamento
Share

I Musei di Palazzo Farnese hanno sede nell’omonimo palazzo a Piacenza; situato ai margini della città verso nord, separato dal nucleo abitativo, ancora oggi comunica un senso di maestosa severità. II progetto del palazzo è del celebre architetto Jacopo Barozzi, detto il Vignola. I lavori, iniziati nel 1558, furono interrotti dieci anni dopo, ospitati in questo splendido complesso architettonico di Palazzo Farnese, i Musei Civici sono articolati in più sezioni: Museo della Carrozze: tra i più prestigiosi d’Italia per la varietà dei pezzi e per la loro integrità. Armeria: della collezione (circa 400 pezzi) si presentano esposti alcuni esemplari di armi sia offensive che difensive. Notevoli le armature, splendide opere dell’armaiolo milanese Pompeo della Cesa e la serie di spade da fante venete del XVII secolo. Affreschi, Sculture, Fasti Farnesiani, Vetri e Ceramiche: vasta raccolta di sculture, epigrafi, affreschi, vetri e ceramiche datati dal XIII al XVIII secolo in gran parte provenienti da edifici religiosi o donazioni private. Museo del Risorgimento: disposto in quattro sale raccoglie documenti, cimeli, immagini e armi risalenti in gran parte agli anni 1848-49 e 1859-61. Pinacoteca: ospita, oltre alla pregevole collezione “Rizzi-Vaccari”, il Tondo di Botticelli raffigurante la Madonna adorante il Bambino con San Giovannino. Museo Archeologico: ospitato nella adiacente Cittadella Viscontea raccoglie reperti e testimonianze della Preistoria e Protostoria del territorio piacentino e, in una sala appositamente dedicata, il famoso Fegato Etrusco, modello in bronzo di fegato di pecora che riporta iscrizioni di nomi di divinità e costituisce una rara testimonianza di pratiche religiose etrusche.

Orari e biglietti

Indirizzo

Piazza Cittadella, 29,
29121 Piacenza

Altri contatti

Non sei ancora registrato?

Non perdere di vista le migliori mostre e gli appuntamenti più interessanti!

registrati

Altri musei a Piacenza

Ricerche correlate