Share

L’attuale museo Kronos - Complesso Cattedrale Piacenza nasce nel 2015 con l’intento di documentare storia e vita del Duomo e della Diocesi. Si articola su tre livelli: il piano terra con l’esposizione permanente, il secondo livello dedicato alle esposizioni temporanee e un terzo dedicato al Codice 65 e alla sezione archivistica. Da questo livello ha inizio il percorso di salita alla cupola affrescata tra il 1626 e il 1627 da Giovanni Francesco Barbieri detto il Guercino. Solamente dal gennaio 2020 è possibile ammirare da vicino i profeti Davide, Isaia, Aggeo, Osea, Zaccaria, Ezechiele, Michea, Geremia, le lunette in cui si alternano episodi dell’infanzia di Gesù – Annuncio ai Pastori, Adorazione dei pastori, Presentazione al Tempio e Fuga in Egitto – e otto affascinanti Sibille. Nella collezione permanente sono esposte preziose pale d’altare, come I diecimila martiri crocifissi di Giovanni Andrea Sirani, la Madonna dello Zitto di Giovanni Battista Tagliasacchi, Morte di San Francesco Saverio di Robert De Longe, il San Gerolamo e l’angelo di Guido Reni in dialogo con un Achrome di Piero Manzoni.

Orari e biglietti

Indirizzo

Via Prevostura n.7
29121 Piacenza

Non sei ancora registrato?

Non perdere di vista le migliori mostre e gli appuntamenti più interessanti!

registrati

Altri musei a Piacenza

Ricerche correlate

spinner-caricamento