spinner-caricamento
Share
Villa Molin

Villa Molin

Villa Molin, a Padova deve il suo nome all’ambasciatore della Repubblica Veneta Nicolò Molin, che nel 1597 commissionò al celebre architetto Vincenzo Scamozzi la progettazione della sua splendida villa di campagna alle porte della città di Padova.

Vincenzo Scamozzi, il grande architetto vicentino che Wittkover definì «il padre intellettuale del neoclassicismo» è stato l’autore delle Procuratie Nuove in Piazza San Marco, delle scene lignee del Teatro Olimpico di Vicenza e del primo museo pubblico in Europa, lo Statuario della Repubblica a Venezia.

Il genio di Vincenzo Scamozzi ha plasmato una villa di grande rigore formale e coerenza geometrica. I sui nitidi volumi si stagliano sullo sfondo dei colli Euganei e si specchiano su Canale Battaglia con monumentale eleganza.

Lo spettacolare interno è uno scrigno di opere d'arte, dove rinascimento, barocco e neoclassicismo convivono armoniosamente. Villa Molin è circondata da un giardino all'italiana e da un parco secolare.

La villa è visitabile con un metodo innovativo di VideoGuide ART EXPERIENCE che permette una visita personale e sicura con la possibilità di sostare in villa e nel parco tutto il pomeriggio per poter godere in sicurezza e libertà della bellezza e dell’armonia che le dimore storiche e giardini incantati possono offrire.

Vi invitiamo a scoprirla virtualmente con una delle VideoGuide ideate da Newtone architects - Marco Michele Rossi, accessibili da casa o sul posto tramite QR code, che vi faranno conoscere anche alcune sale chiuse al pubblico

 La villa è ora utilizzata per eventi, come set cinefotografico e per visite. 

Gli spazi

Orari e biglietti

Indirizzo

Via Ponte della Cagna, 106
35142 Padova

Altri contatti


Altri musei a Padova

Ricerche correlate

Cosa trovi su Artsupp

Artsupp è il portale dei musei con cui è facile scoprire arte, mostre e opere. Adesso anche i musei di Francia, Regno Unito, Olanda, Germania e Spagna possono condividere con gli utenti le loro attività.

chi siamo