spinner-caricamento
Share
Musei del Duomo di Modena

Musei del Duomo

I Musei del Duomo, collocati all’interno dell’area di rispetto del Sito Unesco di Modena e suddivisi in due raccolte, completano la visita alla Cattedrale permettendo di comprenderne a pieno la storia e le vicende.L’originario nucleo del Museo Lapidarioè composto dai reperti scultorei rinvenuti durante i restauri pertinenti la Cattedrale della fine del XIX secolo. La collezione comprende sculture e rilievi di epoca romana, utilizzati principalmente come materiale di reimpiego per la costruzione del Duomo, frammenti relativi alle cattedrali altomedievali precedenti, reperti di età romanica - tra cui la celebre serie delle Metope - iscrizioni antiche, medievali e moderne. Il Museo del Duomo espone un prezioso apparato artistico-liturgico databile dall’epoca romanica al XIX secolo, comprendente suppellettili, opere scultoree, antichi reliquiari, arazzi, dipinti e codici. Tra le opere più antiche, facenti parte del Tesoro della Cattedrale, si ricordano il prezioso altarolo di San Geminiano (XI-XII sec.), l'Evangelistario realizzato nello scriptorium di Nonantola (fine XI - inizio XII sec.) e caratterizzato da una raffinata legatura in argento e avorio, la Relatio, testo del XII secolo che riporta la cronaca della costruzione del Duomo e la Stauroteca con legatura in oro del IX secolo, di probabile provenienza costantipolitana.

Gli spazi

Collezione Permanente

Orari e biglietti

Indirizzo

Via Lanfranco, 4
41121 Modena


Altri musei a Modena

Ricerche correlate

Cosa trovi su Artsupp

Artsupp è il portale dei musei con cui è facile scoprire arte, mostre e opere. Adesso anche i musei di Francia, Regno Unito, Olanda, Germania e Spagna possono condividere con gli utenti le loro attività.

chi siamo