Share

Casino Dei Duchi Carafa

Il Museo Archeologico di Calatia ha sede nel Casino di Starza Penta, una delle più significative testimonianze storiche e monumentali di Maddaloni ed una delle residenze principali dei Carafa della Stadera che ebbero in feudo Maddaloni dal 1465. Il Museo è stato inaugurato nel 2003. L’esposizione archeologica si articola su due piani e presenta i reperti provenienti dalle necropoli di Calatia e dall’area urbana in un arco cronologico compreso tra la fine dell’VIII sec. a. C. e l’età tardo romana. Il percorso di visita si sviluppa su un doppio binario, l’esposizione archeologica da una parte e l’edificio storico recuperato nella sua volumetria e nel suo prezioso apparato decorativo, dall’altra. Al piano terra, nelle stanze che venivano utilizzate per le attività agricole, vi è la prima sezione del Museo dedicata al territorio, alla città e alle necropoli. La visita prosegue al piano superiore, negli antichi ambienti privati e di rappresentanza e organizzati in “quarti”, dove i reperti testimoniano la storia della viabilità, delle aristocrazie tra VI e V sec. a. C., la vita delle donne e degli uomini in età orientalizzante. La visita può essere effettuata anche dai non vedenti grazie alla presenza di pannellatura in Braille. E’ possibile visitare anche la raffinata cappella settecentesca, piccolo edificio a pianta centrale con tre altari in marmo e volta a botte, decorata con stucchi bianchi e oro. L’allestimento si avvale di un moderno linguaggio multimediale. Nella sezione dedicata alla viabilità c’è la libreria virtuale, dove è possibile ‘sfogliare’ volumi che illustrano alcune delle strade principale e offrono alcune notizie sugli itinerari antichi, i mezzi di trasporto, le stazioni di posta e le tecniche di costruzione. La sala ‘immersiva’, segue la ricostruzione del tratto dell’Appia da Calatia a Roma e proietta il visitatore in un ideale cammino realizzato attraverso una dimensione spazio-temporale. Filmati didattici scorrono su schermi LCD installati nelle sale, un tavolo multi-touch interattivo introduce ai percorsi di visita. I supporti a stampa sono tutti dotati di QRcode; sono presenti pannelli in braille, podcast audio/video in italiano/inglese per la visita guidata al museo. Per le scuole, giochi virtuali su supporti USB. Sul sito web del museo, virtual tour per visitare a 360° tutti gli ambienti del Palazzo Carafa. Il Museo ha ricevuto una menzione speciale dalla giuria del Premio ICOM Italia 2017 per il nuovo allestimento, le sale multimediali, l’attività didattica e l’impegno.

Orari e biglietti

Indirizzo

via Caudina (Casino dei Duchi Carafa), 353
81024 Maddaloni

Altri contatti

Non sei ancora registrato?

Non perdere di vista le migliori mostre e gli appuntamenti più interessanti!

registrati

Ricerche correlate

spinner-caricamento