Share

La Collezione Archeologica Goriziana si trova nel centro storico della città di Gorizia. La collezione comprende reperti archeologici, manufatti medievali e opere rinascimentali. Il percorso è organizzato cronologicamente e suddiviso per tematiche. La prima sala ospita i reperti del Paleolitico e del Neolitico rinvenuti nella zona di San Lorenzo Isontino, Capriva e Mossa. La seconda sala è sede di reperti della Protostoria e dell’età del Ferro, con particolare attenzione ai reperti rinvenuti nelle necropoli. Di grande pregio sono i materiali di Santa Lucia di Tolmino che è una delle necropoli più caratteristiche della zona. la terza sala espone manufatti romani e comprende utensili in ferro legati all’agricoltura, alla pesca, alla lavorazione del legno e all’edilizia. Tra i reperti più diffusi vi sono ceramiche, lucerne, anfore e vasi in vetro. Concludono il percorso le ultime due sale che raccontano la storia medievale e rinascimentale nella zona. Armi in ferro e crocette longobarde sono i manufatti più pregevoli e caratteristici presenti. Al periodo rinascimentale risalgono le ceramiche in maiolica arcaica e graffite e dipinte su ingobbio.

Orari e biglietti

Indirizzo

Borgo Castello, 13
34170 Gorizia

Non sei ancora registrato?

Non perdere di vista le migliori mostre e gli appuntamenti più interessanti!

registrati

Altri musei a Gorizia

Ricerche correlate

spinner-caricamento