Share
spinner-caricamento

Musei Nazionali di Genova - Palazzo Spinola verified

Genova, Liguria, Italia chiuso visita il museoarrow_right_alt

conclusa Highlights

La mostra

highlights. Maestri dal ‘500 al ‘700 dai Musei Nazionali di Genova

a cura di Alessandra Guerrini, Luca Leoncini, Anna Manzitti, Gianluca Zanelli

Palazzo Reale, Teatro del Falcone – dal 26 maggio al 24 settembre 2023


Venerdì 26 maggio 2023 apre al pubblico la mostra Highlights. Maestri dal ‘500 al ‘700 dai Musei Nazionali di Genova allestita, fino al 24 settembre 2023, nel Teatro del Falcone di Palazzo Reale e dedicata al patrimonio delle collezioni dei Musei Nazionali di Genova, con oltre quaranta opere di grandi artisti come Joos van Cleve, Tintoretto, Orazio Gentileschi, Antoon van Dyck, Guercino, Grechetto, Bernardo Strozzi, cinque delle quali sono acquisti recenti da parte del Ministero della Cultura esposti per la prima volta.

I due musei genovesi mettono per la prima volta in dialogo, in un allestimento speciale, le loro principali opere dal ‘500 al ‘700 evidenziando così la ricchezza delle antiche raccolte genovesi. Nel percorso sono esposti dipinti fiamminghi, veneti, bolognesi, napoletani, romani e delle maggiori scuole pittoriche europee oltre ad alcuni capolavori di scultura ligure e italiana.

La mostra si completa con l’invito a scoprire le sale delle due dimore storiche, in un viaggio alla scoperta dell’unicità del patrimonio dei Musei Nazionali di Genova.

Opere esposte

Orari e biglietti

Indirizzo

Piazza Pellicceria, 1
16123 Genova

Altri contatti

Sconti e riduzioni con l'Artsupp Card

Con l’Artsupp Card puoi accedere per la prima volta a sconti e ingressi ridotti nei musei di tutta Italia.

Scopri di più

Mostre a Genova

date_range undefined
date_range undefined

Steve McCurry

Fino al 10 marzo 2024

date_range undefined

Rubaldo Merello

Fino al 14 marzo 2024

date_range undefined

Liber

Fino al 17 marzo 2024

Cosa trovi su Artsupp

Artsupp è il portale dei musei con cui è facile scoprire arte, mostre e opere. Adesso anche i musei di Francia, Regno Unito, Olanda, Germania e Spagna possono condividere con gli utenti le loro attività.

chi siamo