Share

Palazzo Ducale di Genova verified

Genova, Liguria, IT chiuso visita il museoarrow_right_alt

conclusa Anni venti in Italia. L’età dell’incertezza

A cura di: Matteo Fochessati, Gianni Franzone

La mostra

Palazzo Ducale presenta dal 5 ottobre  2019 al 1 marzo 2020 la mostra "Anni venti in Italia. L’età dell’incertezza".

Un percorso che si snoda attraverso le sale dell’Appartamento del Doge con circa 100 opere e intende proporre un’indagine affascinante, mirata sulla complessità storico, politica, sociale e culturale del decennio e sull’impatto che i suoi precipui caratteri esercitarono sulle ricerche estetiche del tempo, in particolare sulla produzione pittorica e plastica.

Gli anni venti rappresentarono, infatti, una cruciale fase di passaggio tra il trauma della Grande Guerra – che comportò, tra l’altro, il crollo delle certezze e dell’ottimismo che avevano pervaso il primo decennio del nuovo secolo – e la crisi mondiale del decennio successivo. Crisi che, annunciata dal crollo di Wall Street dell’ottobre 1929 e seguita dalla progressiva affermazione sullo scacchiere internazionale di regimi dittatoriali, si concluse con un nuovo ancor più tragico conflitto.

Immagini della mostra

Opere esposte

Orari e biglietti

Indirizzo

Piazza Giacomo Matteotti, 9
16123 Genova

Altri contatti

Altro in programma

date_range Palazzo Ducale di Genova

Sala delle donne

Fino al 31 dicembre 2021

date_range Palazzo Ducale di Genova

Escher

Fino al 20 febbraio 2022

date_range Palazzo Ducale di Genova

Hugo Pratt.

Fino al 20 marzo 2022


Mostre a Genova

date_range Galleria Nazionale di Palazzo Spinola

Fammi più grande

Fino al 31 ottobre 2021

date_range Galleria d'Arte Moderna di Genova

I cavalieri di Marino Marini

Fino al 14 novembre 2021

date_range Palazzo Bianco

Trionfo di virtù.

Fino al 09 gennaio 2022

date_range Villa Croce

In ricordo di un amico

Fino al 09 gennaio 2022

Non conosci ancora Artsupp?

Artsupp è il nuovo portale dei musei nato per riunire tutte le novità del mondo dell’arte e dei musei italiani su un’unica piattaforma.

chi siamo
spinner-caricamento