Share
spinner-caricamento
in programma KINGDOM OF THE ILL

A cura di: Sara Cluggish, Pavel S. Pyś

La mostra

La mostra Kingdom of the Ill è il secondo capitolo del programma di ricerca a lungo termine TECHNO HUMANITIES avviato nel 2021 dal Direttore di Museion Bart van der Heide con la mostra TECHNO (in corso fino al 16 marzo 2022). Nei prossimi anni il programma continuerà a coinvolgere gli spazi e le attività di Museion esplorando il modo in cui i fenomeni connessi alla tecnologia, all’ecologia, al libero scambio globale si sono intrecciati tra loro e con le nostre identità.


Attraverso il lavoro e il contributo di artiste e artisti, attiviste e attivisti internazionali, Kingdom of the Ill cerca di rispondere alle discussioni in corso su salute e malattia, contaminazione e pulizia, cura e abbandono, interrogandosi su come e da chi vengono definiti un corpo sano o malato, in che modo i sistemi di welfare e l'assistenza aziendale determinano la realtà della sanità, e come si possono infrangere le definizioni comuni di corpo sano.

Il titolo della mostra – a cura di Sara Cluggish e Pavel S. Pyś con un allestimento firmato da Diogo Passarinho Studio – fa riferimento al lavoro della critica americana Susan Sontag Illness as Metaphor (1978), indicando una ricerca che, a partire dalla sua riflessione, indaga la relazione tra l'individuo e i sistemi sociali, aziendali e istituzionali contemporanei che influiscono sull’esperienza di cura e benessere. Di fronte al burnout, all'esaurimento, alla diminuzione del sostegno alla salute pubblica, allo sfruttamento capitalista dilagante e alla mancanza di distinzione tra mondo online e offline, si può ancora essere veramente sani e sane?


La pandemia da COVID-19 ha messo in primo piano questi temi e la fragilità del corpo umano, mentre l'isolamento forzato ha cambiato le abitudini sociali, facendo diventare ad esempio l’isolamento la normalità per molte persone che hanno affrontato la malattia. Kingdom of the Ill codifica un momento significativo in cui sono diventate evidenti le iniquità, un momento che ci ha portato a re-immaginare i metodi di cura fondamentali e le reti di sostegno, benessere e amicizia.

Immagini della mostra

Opere esposte

Orari e biglietti

Indirizzo

Piazza Piero Siena, 1
39100 Bolzano

Altri contatti

Altro in programma

date_range undefined undefined

Bird Flight

Fino al 07 settembre 2022

date_range undefined undefined

David Medalla

Fino al 14 settembre 2022

date_range undefined undefined

Jorge Otero-Pailos

Fino al 18 settembre 2022


Mostre a Bolzano

date_range undefined
date_range undefined

THINGS/THOUGHTS

Fino al 31 dicembre 2022

in programma date_range undefined

Ri-Materializzazione del Linguaggio

Dal 02 ottobre 2022 al 03 giugno 2023

Ricerche correlate

in scadenza date_range undefined

FERRUCCIO GARD

Fino al 17 agosto 2022

in scadenza date_range undefined

The Summer Show

Fino al 21 agosto 2022

date_range undefined

Altri Venti - Ostro

Fino al 28 agosto 2022

date_range undefined

UTOPIA

Fino al 28 agosto 2022

Cosa trovi su Artsupp

Artsupp riunisce tutte le novità del mondo dell’arte e dei musei su un’unica piattaforma. Da oggi siamo anche in Spagna, Regno Unito, Olanda, Francia e Germania. Registrati per scoprire i musei che condivideranno le loro mostre e attività culturali su Artsupp.

chi siamo