Share
spinner-caricamento
conclusa LUCIA BUBILDA NANNI

La mostra

Nell’ambito di ART CITY Bologna 2024 e in occasione di Arte Fiera, la Raccolta Lercaro inaugura il 25 gennaio alle ore 18 ORAMA, una personale di Lucia Bubilda Nanni a cura di Barbara Pavan, visitabile fino al 25 febbraio 2024. 

Il termine ORAMA rimanda tanto alla veduta quanto alla proiezione e suggerisce che per vedere con consapevolezza sia necessario esplorare anche il verso delle cose, l’ombra. È questo ‘doppio’ a rivelare la mutevolezza, l’impermanenza e la vera natura di ogni manifestazione visibile, la pluralità del reale che un’osservazione superficiale, un solo punto di vista, non può restituire.

Lucia Bubilda Nanni dà corpo a questa riflessione con un’imponente installazione di più di duecentocinquanta ritratti in cui il visitatore è invitato ad entrare per ritrovarsi osservato. 

Quello che inaugura alla Raccolta Lercaro è l’ultimo allestimento, in ordine di tempo, di un progetto nato da una ricerca dell’artista iniziata nel 2012 - e tuttora in fieri - con il censimento delle fotografie dei volti di una sezione inagibile del Cimitero Monumentale di Ravenna che comincia a ritrarre a mano libera con la sua macchina da cucire - una pesante Bernina modello 1008 meccanico a pedale elettrico - per salvarli dall’oblio. È l’avvio di un percorso che la condurrà a riflessioni e suggestioni che indagano le diverse declinazioni del volto e dello sguardo attraversando una pluralità di discipline -dalla filosofia alla biologia, attraversando la teoria settecentesca di Lavater sulla fisiognomica, gli studi del neuroscienziato Joseph LeDoux, fino alle recenti ipotesi sul LUCA. 

L’installazione si pone qui, infine, in diretto dialogo con il fruitore e con le sue possibili letture e reazioni e vuole essere, principalmente, vuoto e silenzio, per lasciargli il tempo di un capovolgimento dello sguardo, dell'immagine e del doppio; un capovolgimento scomodo, una soggezione da cui fuggire o rimanere a lungo. Chi è questo soggetto contemporaneo che, protetto dallo schermo di uno smartphone o di un computer, spia il mondo e le vite degli altri, perdendo contezza di essere a sua volta oggetto di osservazione e giudizio? 

Nanni ci introduce in questa dimensione di oggetto lasciando che ognuno ne sperimenti il perimetro, il confine, le reazioni, i pensieri e la portata emotiva che essa ispira.

Questo primo evento del 2024 prosegue la rassegna con appuntamenti a cadenza sostanzialmente mensile che si prefigge l’obiettivo di aprire nuovi sguardi e prospettive sull’arte grazie alla collaborazione di gallerie, artisti e curatori.
Continua inoltre la preziosa collaborazione con la Pasticceria Regina Di Quadri, che si concretizza attraverso l'incontro dell'alta pasticceria con il mondo dell'arte. Giovedì 25 gennaio, alle ore 18, in occasione dell'inaugurazione della mostra, sarà possibile gustare le rinomate “castagnole alla crema” di Carnevale, realizzate per un incontro tra arte e gusto.

La mostra sarà visitabile a ingresso libero dal 25 gennaio al 25 febbraio 2024 nei seguenti orari:
martedì e mercoledì 15.00-19.00; giovedì, venerdì, sabato e domenica 10.00-13.00 / 15.00-19.00.

Raccolta Lercaro Via Riva di Reno, 57, Bologna tel. 051/6566215

segreteria@raccoltalercaro.it
www.raccoltalercaro.it          

Immagini della mostra

Orari e biglietti

Indirizzo

Via Riva di Reno, 57
40122 Bologna

Altri contatti

Sconti e riduzioni con l'Artsupp Card

Con l’Artsupp Card puoi accedere per la prima volta a sconti e ingressi ridotti nei musei di tutta Italia.

Scopri di più

Mostre a Bologna

date_range undefined

ANIMALI FANTASTICI

Fino al 05 maggio 2024

date_range undefined

Squali e Abissi

Fino al 30 giugno 2024

date_range undefined

Mario De Maria, “Marius Pictor”

Fino al 30 giugno 2024

date_range undefined

Da Felice Giani a Luigi Serra

Fino al 30 giugno 2024

Ricerche correlate

in scadenza date_range undefined

Conversation piece | part IX

Fino al 21 aprile 2024

in scadenza date_range undefined

Camilian Demetrescu

Fino al 21 aprile 2024

in scadenza date_range undefined

Manuel Felisi 1:1

Fino al 21 aprile 2024

in scadenza date_range undefined

Danilo Quintarelli

Fino al 21 aprile 2024

Cosa trovi su Artsupp

Artsupp è il portale dei musei con cui è facile scoprire arte, mostre e opere. Adesso anche i musei di Francia, Regno Unito, Olanda, Germania e Spagna possono condividere con gli utenti le loro attività.

chi siamo