spinner-caricamento
Share
conclusa ESTATE ALLA LERCARO: UN PERCORSO TRA ARTE E MUSICA

L'evento

Dal 14 giugno fino all’11 luglio la Raccolta Lercaro presenta cinque appuntamenti serali, tra arte e musica: visite guidate alla mostra Dinamiche dell’equilibrio, a cura di Pasquale Fameli e Pierluca Nardoni, si alterneranno agli incontri musicali di Poliphònia. Rassegna di arte e musica in dialogo a cura di Claudio Calari. La rassegna fa parte di Bologna Estate 2023, il cartellone di attività promosso e coordinato dal Comune di Bologna e dalla Città metropolitana di Bologna - Territorio Turistico Bologna-Modena.

Fra i protagonisti delle serate musicali segnaliamo:

Fabrizio Puglisi, pianista e compositore, ha collaborato con tantissimi musicisti che hanno segnato la scena delle musiche di ricerca degli ultimi cinquanta anni, da Lester Bowie a John Zorn, da Steve Lacy a Butch Morris, fino a grandi jazzisti come Kenny Wheeler ed Enrico Rava esibendosi in Festival negli Stati Uniti ed in Canada, Europa, Africa, Turchia, India, Georgia, Messico; membro storico del Collettivo Bassesfere, da sempre ama sconfinare nei territori di altri linguaggi artistici interagendo con la danza o collaborando con attori, scrittori, poeti e registi; insegna Pianoforte Jazz al Conservatorio “Frescobaldi” di Ferrara e alla Siena Jazz University;

Dan Kinzelman, sassofonista e compositore statunitense, figura centrale nella nuova scena underground del jazz italiano, la sua performance musicale per 'Kudoku' è stata nominata per il Premio Ubu nel 2016; ha suonato in molti dei locali e dei festival internazionali più importanti, fra cui Umbria Jazz, Sudtirol Jazz Festival, Toronto Jazz Festival (Canada), London Jazz Festival (UK), 3 Tage Jazz (Austria), Belgrade Jazz Festival (SB), Jazzclub Moods (CH); è docente presso Siena Jazz University dal 2016, dove attualmente insegna musica d'insieme e conduce due laboratori di interplay;

Barend Middelhoff, sassofonista di grande personalità ed esperienza, membro dal 1993 degli Houdini's, dopo essersi trasferito a Parigi, dove ha registrato “City Lines” (2002) con Denis Leloup e Olivier Ker Ourio, si è stabilito a Bologna nel 2003, città in cui, fra i tanti, ha suonato con Renato Chicco, Marco Tamburini, Emanuele Cisi, Ehud Ashery, Tommaso Lama, Nico Menci, Fabrizio Bosso; di nuovo a New York, nel 2019 ha registrato “Fair Play” col chitarrista Peter Bernstein e Paolo Benedettini. È docente presso il conservatorio G. B. Martini di Bologna;

Matteo Raggi, vincitore del 3° Conc. Musicale Isole Borromee (Verbania), finalista del Premio Nazionale Massimo Urbani (Macerata) e finalista del Concorso Nazionale Iceberg patrocinato da Comune di Bologna; studia con i sassofonisti Mr. Larry Smith e Mr. Charles Davis, D.C. Mr. Harry Allen e segue i seminari del pianista Mr. Barry Harris; insegna strumento e armonia jazz per quattro anni presso l’Accademia Culturale di Bologna e vince tramite concorso la cattedra di “Musica d’Insieme per formazioni Jazz” presso il Conservatorio Statale di Musica A. Buzzolla di Adria (RO).

L’appuntamento del 28 giugno vedrà invece protagonista l’orchestra dei giovanissimi del Conservatorio di Musica Giovan Battista Martini di Bologna diretta dal M° Stefano Chiarotti: un gruppo di under 18, costituito sia da studenti interni del Conservatorio che da studenti esterni, nato per formare gli studenti più giovani in un contesto trasversale ed esteso a tutte le realtà presenti sul territorio, con l’intento di coinvolgere quanti più giovani musicisti possibile sviluppando, oltre alle loro capacità esecutive, l’aggregazione e i rapporti interpersonali.

 

 

Calendario degli appuntamenti

MERCOLEDI’ 14 GIUGNO ore 21.00

Poliphònia. Rassegna di arte e musica in dialogo con Fabrizio Puglisi, pianoforte e Dan Kinzelman, sax tenore e clarinetto

MERCOLEDI’ 21 GIUGNO ore 21 visita guidata alla mostra Dinamiche dell‘equilibrio a cura di Pasquale Fameli 

MERCOLEDI’ 28 GIUGNO ore 21.00 Poliphònia. Rassegna di arte e musica in dialogo con l’orchestra dei giovanissimi del Conservatorio di Musica Giovan Battista Martini di Bologna diretto dal M° Stefano Chiarotti

MERCOLEDI’ 5 LUGLIO ore 21.00 visita guidata alla mostra Dinamiche dell‘equilibrio a cura di Pierluca Nardoni 

MARTEDI’ 11 LUGLIO ore 21.00 Poliphònia. Rassegna di arte e musica in dialogo con Barend Middelhoff Matteo Raggi quintet Barend Middelhoff, sax tenore, Matteo Raggi, sax tenore, Marco Bovi, chitarra, Paolo Benedettini, contrabasso e Tommaso Stanghellini, batteria

 

Ingresso libero su prenotazione: segreteria@raccoltalercaro.it

Gli eventi si terranno anche in caso di pioggia.

 

La mostra Dinamiche dell’equilibrio è stata realizzata con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna e con il patrocinio del Dipartimento delle Arti dell’Università di Bologna ed è visitabile dall’11 maggio al 17 settembre nei seguenti orari: martedì e mercoledì, 15.00-19.00; giovedì, venerdì, sabato e domenica, 10.00-13.00 / 15.00-19.00.

 

Il progetto Poliphònia è stato sostenuto dalla Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna e da ResArt Iàcomus - Ospitalità Petroniana.

Orari e biglietti

Indirizzo

Via Riva di Reno, 57
40122 Bologna

Altri contatti

Sconti e riduzioni con l'Artsupp Card

Con l’Artsupp Card puoi accedere per la prima volta a sconti e ingressi ridotti nei musei di tutta Italia.

Scopri di più

Mostre a Bologna

date_range undefined

ANIMALI FANTASTICI

Fino al 05 maggio 2024

date_range undefined

Da Felice Giani a Luigi Serra

Fino al 30 giugno 2024

date_range undefined

Squali e Abissi

Fino al 30 giugno 2024

date_range undefined

Mario De Maria, “Marius Pictor”

Fino al 30 giugno 2024

Cosa trovi su Artsupp

Artsupp è il portale dei musei con cui è facile scoprire arte, mostre e opere. Adesso anche i musei di Francia, Regno Unito, Olanda, Germania e Spagna possono condividere con gli utenti le loro attività.

chi siamo