spinner-caricamento
Share

Palazzo Reale di Napoli verified

Napoli, Campania, IT aperto visita il museoarrow_right_alt

fullscreen
Tavolino di gusto ercolanese
fullscreen
Centrotavola in bronzo dorato e specchi
fullscreen
Leggio rotante
fullscreen
Orologio a globo retto da Atlante
fullscreen
Natura morta con alzata di dolci
fullscreen
Passetto della Regina
fullscreen
Domenico Morelli - L'Assunta
fullscreen
Altare maggiore
fullscreen
Presepe napoletano
fullscreen
Antonio Niccolini - Plastico del Palazzo Reale Nuovo e Vecchio e del Teatro San Carlo
fullscreen
Francesco De Mura - Allegoria delle Virtù di Carlo Borbone
fullscreen
Arazzo con Allegoria del Fuoco
fullscreen
Alexandre-Dominique Denuelle - Busto di Duchessa di Berry
fullscreen
Il ratto di Proserpina
fullscreen
Vincenzo Camuccini - Ferdinando I delle Due Sicilie
fullscreen
Anton Raphael Mengs - Elettrice di Sassonia
fullscreen
Giuseppe Bonito - L'Ambasceria turca di Haji Hussein Effendi
fullscreen
Enrico Marchiani - Ritratto di Vittorio Emanuele principe di Napoli bambino
fullscreen
Giovanni Battista Caracciolo, detto Battistello - Affreschi con Storie del Gran Capitano Consalvo de Cordoba
fullscreen
Marinus van Reymerswaele - Gli esattori delle imposte
fullscreen
Orologio Clay
fullscreen
Paolo Albertis - Entrata in Napoli di Ferdinando I
fullscreen
Camino
fullscreen
Luca Giordano - Venere, Amore e un satiro
Tavolino di gusto ercolanese
Centrotavola in bronzo dorato e specchi
Leggio rotante
Orologio a globo retto da Atlante
Natura morta con alzata di dolci
Passetto della Regina
Domenico Morelli - L'Assunta
Altare maggiore
Presepe napoletano
Antonio Niccolini - Plastico del Palazzo Reale Nuovo e Vecchio e del Teatro San Carlo
Francesco De Mura - Allegoria delle Virtù di Carlo Borbone
Arazzo con Allegoria del Fuoco
Alexandre-Dominique Denuelle - Busto di Duchessa di Berry
Il ratto di Proserpina
Vincenzo Camuccini - Ferdinando I delle Due Sicilie
Anton Raphael Mengs - Elettrice di Sassonia
Giuseppe Bonito - L'Ambasceria turca di Haji Hussein Effendi
Enrico Marchiani - Ritratto di Vittorio Emanuele principe di Napoli bambino
Giovanni Battista Caracciolo, detto Battistello - Affreschi con Storie del Gran Capitano Consalvo de Cordoba
Marinus van Reymerswaele - Gli esattori delle imposte
Orologio Clay
Paolo Albertis - Entrata in Napoli di Ferdinando I
Camino
Luca Giordano - Venere, Amore e un satiro

Altre opere esposte

Descrizione

Il dipinto, proveniente dalla collezione Farnese, faceva precedentemente parte dei beni della famiglia Sanseverino di Parma che, nel 1612, venne condannata a morte e alla confisca dei beni per una congiura contro Ranuccio I Farnese, Duca di Parma e Piacenza.

Durante i moti rivoluzionari napoletani del 1799, la tavola risulta nella lista delle opere sequestrate dai Francesi. Recuperata dalle truppe borboniche, fu trasferita nel Real Palazzo di Francavilla a Chiaia (attuale palazzo Cellammare). Nel 1874 è inventariata a Palazzo Reale. 

Il dipinto del Palazzo Reale è una delle molte versioni del soggetto degli “avari” realizzate dall'artista. Tra le più famose ricordiamo quelle del Prado (1538), di Monaco, Varsavia, e quella del Museo dell'Ermitage di San Pietroburgo.

Più che un ritratto, il dipinto può essere definito una scena di genere di contenuto morale, in cui sono effigiati due esattori delle imposte, o meglio, un tesoriere ed il suo impiegato, l'esattore, che manifestano un atteggiamento opposto rispetto al denaro che amministrano: serio e obiettivo l'uno, rapace nella fisionomia e nel gesto l'altro. L'autore, come si può notare nell'opera, era amante dei dettagli curiosi e bizzarri, e fu artefice di una serie di ritratti di personaggi al lavoro, rappresentati al limite del caricaturale.


Altre opere a Napoli

Ricerche correlate

photo Pinacoteca Nazionale di Ferrara

La strage degli innocenti

Benvenuto Tisi da Garofalo, detto il Garofalo

placeFerrara, Emilia-Romagna, IT

photo Galleria Doria Pamphilj

Maddalena Penitente

Michelangelo Merisi, detto Caravaggio

placeRoma, Lazio, IT

photo Galleria Doria Pamphilj

Non conosci ancora Artsupp?

Artsupp è il nuovo portale dei musei nato per riunire tutte le novità del mondo dell’arte e dei musei italiani su un’unica piattaforma.

chi siamo