spinner-caricamento
Share

Palazzo Reale di Napoli verified

Napoli, Campania, IT aperto visita il museoarrow_right_alt

fullscreen
Tavolino di gusto ercolanese
fullscreen
Centrotavola in bronzo dorato e specchi
fullscreen
Leggio rotante
fullscreen
Orologio a globo retto da Atlante
fullscreen
Natura morta con alzata di dolci
fullscreen
Passetto della Regina
fullscreen
Domenico Morelli - L'Assunta
fullscreen
Altare maggiore
fullscreen
Presepe napoletano
fullscreen
Antonio Niccolini - Plastico del Palazzo Reale Nuovo e Vecchio e del Teatro San Carlo
fullscreen
Francesco De Mura - Allegoria delle Virtù di Carlo Borbone
fullscreen
Arazzo con Allegoria del Fuoco
fullscreen
Alexandre-Dominique Denuelle - Busto di Duchessa di Berry
fullscreen
Il ratto di Proserpina
fullscreen
Vincenzo Camuccini - Ferdinando I delle Due Sicilie
fullscreen
Anton Raphael Mengs - Elettrice di Sassonia
fullscreen
Giuseppe Bonito - L'Ambasceria turca di Haji Hussein Effendi
fullscreen
Enrico Marchiani - Ritratto di Vittorio Emanuele principe di Napoli bambino
fullscreen
Giovanni Battista Caracciolo, detto Battistello - Affreschi con Storie del Gran Capitano Consalvo de Cordoba
fullscreen
Marinus van Reymerswaele - Gli esattori delle imposte
fullscreen
Orologio Clay
fullscreen
Paolo Albertis - Entrata in Napoli di Ferdinando I
fullscreen
Camino
fullscreen
Luca Giordano - Venere, Amore e un satiro
Tavolino di gusto ercolanese
Centrotavola in bronzo dorato e specchi
Leggio rotante
Orologio a globo retto da Atlante
Natura morta con alzata di dolci
Passetto della Regina
Domenico Morelli - L'Assunta
Altare maggiore
Presepe napoletano
Antonio Niccolini - Plastico del Palazzo Reale Nuovo e Vecchio e del Teatro San Carlo
Francesco De Mura - Allegoria delle Virtù di Carlo Borbone
Arazzo con Allegoria del Fuoco
Alexandre-Dominique Denuelle - Busto di Duchessa di Berry
Il ratto di Proserpina
Vincenzo Camuccini - Ferdinando I delle Due Sicilie
Anton Raphael Mengs - Elettrice di Sassonia
Giuseppe Bonito - L'Ambasceria turca di Haji Hussein Effendi
Enrico Marchiani - Ritratto di Vittorio Emanuele principe di Napoli bambino
Giovanni Battista Caracciolo, detto Battistello - Affreschi con Storie del Gran Capitano Consalvo de Cordoba
Marinus van Reymerswaele - Gli esattori delle imposte
Orologio Clay
Paolo Albertis - Entrata in Napoli di Ferdinando I
Camino
Luca Giordano - Venere, Amore e un satiro

Altre opere esposte

Descrizione

Il ritratto fu realizzato in occasione della stipula di un importante accordo diplomatico fra il Regno di Napoli e la Sublime Porta, l’antico ImperoOttomano: il“Trattato di pace, navigazione e commercio”, siglato il 7 aprile 1740, col quale il re di Napoli pose le basi per una ripresa dei commercinel Mediterraneo, arginando il fenomeno della pirateria. In virtù di questo accordo, il Sultano Mahmud I inviò a Napoli l’ambasciatore Haji HusseinEffendi, il quale giunse il 30 agosto 1741, fu ricevuto a corte il 18 settembre e soggiornò in città per un mese, con un ricchissimo e variopinto seguito.


In ricordo dell’avvenimento re Carlo commissionò il dipinto a Giuseppe Bonito, pittore ufficiale di Corte. Bonito posizionò la figuradell’ambasciatore al centro della scena con attorno gli esponenti dei principali gradi dell’ambasceria. L’Effendi indossa il dolimàno di velluto conbroccati di seta lavorati a fiorami, sotto il feràce, un lungo mantello;  i peich, o staffieri, vestono abiti di raso o damasco dalle forme leggere e di coloridiversi, fasciati da una  cintura di seta. Sul capo dei personaggi è il tipico turbante, avvolto intorno ad un berretto rosso, che veniva chiamato corno.

Al Museo del Prado di Madrid esiste una replica autografa del dipinto, inviata alla regina di Spagna Elisabetta Farnese, madre di Carlo di Borbone.


Altre opere a Napoli

Non conosci ancora Artsupp?

Artsupp è il nuovo portale dei musei nato per riunire tutte le novità del mondo dell’arte e dei musei italiani su un’unica piattaforma.

chi siamo