spinner-caricamento
Share

Museo Civico Ala Ponzone verified

Cremona, Lombardia, Italia chiuso visita il museoarrow_right_alt

fullscreen
Arcimboldo - L'ortolano
fullscreen
Michelangelo Merisi, detto Caravaggio - San Francesco in meditazione
fullscreen
Armadio del Platina
fullscreen
Giuseppe Diotti - Conte Ugolino nella torre
fullscreen
Giovanni Battista Trotti - Decollazione San Giovanni Battista
fullscreen
 Luigi Miradori  - Nascita della Vergine
fullscreen
Galeazzo Ghidoni  - Predicazione di San Giovanni Battista nel deserto
fullscreen
Giovanni Carnovali, detto il Piccio - Ritratto di Giovanni Beltrami
fullscreen
 Luigi Miradori  - Ritratto di Sigismondo Ponzoni
fullscreen
Vincenzo Campi - Sammartino
fullscreen
Felice Giuseppe Vertua - Veduta di Cremona dal Po
Arcimboldo - L'ortolano
Michelangelo Merisi, detto Caravaggio - San Francesco in meditazione
Armadio del Platina
Giuseppe Diotti - Conte Ugolino nella torre
Giovanni Battista Trotti - Decollazione San Giovanni Battista
 Luigi Miradori  - Nascita della Vergine
Galeazzo Ghidoni  - Predicazione di San Giovanni Battista nel deserto
Giovanni Carnovali, detto il Piccio - Ritratto di Giovanni Beltrami
 Luigi Miradori  - Ritratto di Sigismondo Ponzoni
Vincenzo Campi - Sammartino
Felice Giuseppe Vertua - Veduta di Cremona dal Po

Altre opere esposte

Descrizione

Il dipinto nasce come pala dell’altare di San Giovanni Battista nella chiesa di San Mattia, per volere del Consorzio della Donna. La figura del Battista, di profilo al centro della scena e su un rialzo, assume particolare valenza iconica e diventa il punto focale rispetto alla moltitudine raccolta tutt’attorno. Tra gli astanti si distinguono in primo piano la figura di spalle con il mantello rosso e l’uomo con turbante, il quale sembra invitare l’osservatore all’interno della scena: entrambi devono molto alla cultura campesca ed in particolare ad Antonio, di cui Ghidoni è allievo.


Altre opere a Cremona

Cosa trovi su Artsupp

Artsupp è il portale dei musei con cui è facile scoprire arte, mostre e opere. Adesso anche i musei di Francia, Regno Unito, Olanda, Germania e Spagna possono condividere con gli utenti le loro attività.

chi siamo