Share

Fondazione Ansaldo verified

Genova, Liguria, IT chiuso visita il museoarrow_right_alt

fullscreen
Giovanni Ansaldo
fullscreen
Foglio di calcolo di Giovanni Ansaldo
fullscreen
Mary Pickford
fullscreen
Gli Annali del Caffaro
fullscreen
Manifesto Ansaldo
fullscreen
Pubblicità produzione aeronautica
fullscreen
Fonderie e Acciaierie di Cornigliano
fullscreen
Ansaldo, sala disegnatori
fullscreen
Varo di un sommergibile posamine X2
fullscreen
aeroplano S.V.A.
fullscreen
Varo della motonave Augustus
fullscreen
Lavorazione di una turbina navale
fullscreen
Vettura filoviaria
fullscreen
Costruzione della turbonave passeggeri Andrea Doria
fullscreen
Ritratto di Ferdinando Maria Perrone
fullscreen
Manuale del Marino parte 2a della Nave
fullscreen
Polacca
fullscreen
Azioni
fullscreen
Auto Ansaldo Torpedo Blu
fullscreen
Antonio Campostano
Giovanni Ansaldo
Foglio di calcolo di Giovanni Ansaldo
Mary Pickford
Gli Annali del Caffaro
Manifesto Ansaldo
Pubblicità produzione aeronautica
Fonderie e Acciaierie di Cornigliano
Ansaldo, sala disegnatori
Varo di un sommergibile posamine X2
aeroplano S.V.A.
Varo della motonave Augustus
Lavorazione di una turbina navale
Vettura filoviaria
Costruzione della turbonave passeggeri Andrea Doria
Ritratto di Ferdinando Maria Perrone
Manuale del Marino parte 2a della Nave
Polacca
Azioni
Auto Ansaldo Torpedo Blu
Antonio Campostano

Altre opere esposte

Descrizione

Fondazione Ansaldo conserva del materiale unico in riferimento alla figura di Francesco Gerolamo Ansaldo (1857-1926), figlio di Giovanni Ansaldo e Giuditta Muratori. All’età di quattordici anni venne imbarcato come mozzo sul brigantino a palo “Pietro Cerruti”, viaggio che segnò l’inizio di una carriera marittima lunga e florida che terminò solo nel 1922 con il suo pensionamento. Diplomatosi capitano di lungo corso nel 1875, ha lasciato documentazione dei suoi lunghi viaggi, con annotazioni, pensieri, disegni a mano di estrema precisione. I “log book” e i “manuali del marino” sono una vera e propria miniera storica che ci porta a viaggiare, proprio come il capitano, a ritroso nel tempo. Luoghi esotici (ottenne il comando di numerose imbarcazioni dirette nell’Oceano Indiano e nel Sud-Est asiatico) e culture differenti, analizzate con pensiero critico, senza sottendere chi sa quale superiorità Occidentale. Nella foto vediamo il “Manuale del Marino parte 2a della Nave”, testo sulla costruzione navale. Contiene brani e testi tratti da differenti autori in lingua italiana e inglese corredati da immagini, tabelle e disegni esplicativi realizzati proprio dalla mano di Francesco Gerolamo Ansaldo. 


Altre opere a Genova

Ricerche correlate

Non conosci ancora Artsupp?

Artsupp è il nuovo portale dei musei nato per riunire tutte le novità del mondo dell’arte e dei musei italiani su un’unica piattaforma.

chi siamo
spinner-caricamento