Share
Castel del Monte

Castel Del Monte

Simbolo di armonica commistione tra elementi culturali provenienti dall’Europa settentrionale, dal mondo musulmano e dall’antichità classica, Castel del Monte, capolavoro unico dell’architettura medievale,è dal 1996 nella Lista del Patrimonio Mondiale UNESCO.Il Castello, risalente al XIII secolo (il primo documento a nostra disposizione per una datazione riporta l’anno 1240), fu commissionato da Federico II di Svevia, sovrano del Sacro Romano Impero. A lungo siè discusso sulla sua destinazione d’uso: il termine castrum, infatti, rimanda direttamente a una funzione difensiva, ma la presenza di alcune strutture accessorie e la ricercatezza del repertorio scultoreo hanno fatto ipotizzare anche una realtà residenziale e di rappresentanza.Costruito direttamente su un banco roccioso, il Castelloè noto per la sua forma ottagonale. Su ognuno degli spigoli si innestano otto torri in pietra calcarea locale. Il cortile, anch’esso di forma ottagonale,è caratterizzato dal contrasto cromatico ottenuto grazie all’uso di breccia corallina, pietra calcarea e marmi. Nelle sedici sale di forma trapezoidale, otto per ciascun piano, sono caratteristiche le chiavi di volta delle crociere, ognuna decorata da elementi antropomorfi, zoomorfi e fitomorfi.Il corredo scultoreo, sebbene fortemente depauperato, restituisce una significativa testimonianza dell’originario apparato decorativo. Scrittori e storici locali, tra la fine del '700 e i primi secolo successivo descrivono un ricco apparato decorativo caratterizzato da tessere musive, piastrelle maiolicate, paste vitree e dipinti murali. Ad oggi, sono ancora presenti le due mensole antropomorfe nella Torre del falconiere, i telamoni che sostengono la volta ad ombrello di una delle torri scalari e un frammento del mosaico pavimentale nell’VIII sala al piano terra.

Gli spazi

Collezione Permanente

Orari e biglietti

Indirizzo

Strada Statale 170 (Castel del Monte)
76123 Andria

Altri contatti

Scopri tutte le sedi: Direzione regionale Musei Puglia


Ricerche correlate

Non conosci ancora Artsupp?

Artsupp è il nuovo portale dei musei nato per riunire tutte le novità del mondo dell’arte e dei musei italiani su un’unica piattaforma.

chi siamo
spinner-caricamento