spinner-caricamento
Share
Museo Nazionale Archeologico di Altamura

Dal Paleolitico al Medio Evo

Il Museo Nazionale Archeologico di Altamura nasce dalla volontà di riunificare le numerose scoperte archeologiche di tutto il territorio, dalla Preistoria al Medioevo. L’esposizione rappresenta il popolamento dell’Alta Murgia e costituisce una sintesi della civiltà dei Peucezi fino ai territori più interni, verso la Basilicata e l’arco ionico.Nel corso di una serie di campagne di scavo, a partire dall’immediato dopoguerra e durante gli anni della ricostruzione, esattamente nell’area in cui oggi sorge il Museo fu messo in luce un segmento di abitato peucezio.La struttura museale fu ufficialmente inaugurata nel 1993, in coincidenza con alcune importanti scoperte effettuate negli anni Novanta del secolo scorso, come lo scheletro neandertaliano dell’Uomo di Altamura, rinvenuto in una grotta carsica in località Lamalunga, e il sito paleontologico con orme di dinosauri della cava Pontrelli, che costituiscono un ulteriore elemento di richiamo per il pubblico. La struttura in cui oggiè possibile visitare la collezione nel Museo risale alla fine del 1960, quando si costruì l’edificio a due piani, subito a ridosso del centro storico, lungo l’arteria stradale cittadina che conduce a Santeramo.Inaugurato a marzo 2017, il nuovo allestimento si snoda attraverso un percorso multimediale dal taglio didattico.Al primo piano, l’esposizioneè dedicata alle civiltà succedutesi nell’Alta Murgia, dalla pre e protostoria all’età tardoantica, con materiali provenienti da abitati e necropoli del territorio limitrofo. Il secondo piano è invece dedicato interamente al Paleolitico europeo con approfondimenti specifici sull’Italia centromeridionale. Ampio spazioè dedicato alla mostra“Preistoria del cibo. Alle origini del pane”, nata dalla volontà di ricreare il forte legame con la vocazione agricola del territorio.

Gli spazi

Collezione Permanente

Orari e biglietti

Indirizzo

Via Santeramo, 88 (Museo nazionale archeologico)
70022 Altamura

Altri contatti

Scopri tutte le sedi: Direzione regionale Musei Puglia


Ricerche correlate

Non conosci ancora Artsupp?

Artsupp è il nuovo portale dei musei nato per riunire tutte le novità del mondo dell’arte e dei musei italiani su un’unica piattaforma.

chi siamo