Loading
IT
EN
FR
DE
ES
IT
EN
FR
DE
ES
Alessandria Preziosa Mostra tutte le foto
Alessandria Preziosa Mostra tutte le foto
Alessandria Preziosa Mostra tutte le foto
Alessandria Preziosa Mostra tutte le foto
Alessandria Preziosa Mostra tutte le foto
Alessandria Preziosa Mostra tutte le foto
Alessandria Preziosa Mostra tutte le foto
Alessandria Preziosa Mostra tutte le foto
Alessandria Preziosa Mostra tutte le foto
Alessandria Preziosa Mostra tutte le foto
Alessandria Preziosa Mostra tutte le foto
Alessandria Preziosa Mostra tutte le foto
in corso

Alessandria Preziosa

Dal 21 marzo al 6 ottobre 2024

Palazzo del Monferrato

Palazzo del Monferrato

Via San Lorenzo, 21, Alessandria

Chiuso oggi: apre Venerdì alle 10:00

Profilo verificato


Palazzo del Monferrato ad Alessandria ospita dal 21 marzo 2024 una nuova grande mostra dal titolo Alessandria preziosa. Un laboratorio internazionale al tramonto del Cinquecento.

Dopo il successo della mostra Alessandria scolpita nel 2019, dedicata al contesto artistico in città tra Gotico e Rinascimento, questa esposizione, che ha sempre al centro la città di Alessandria e il suo territorio, ne racconta la civiltà creativa tra Cinque e primo Seicento, focalizzandosi in particolare sulle arti suntuarie, a ridosso dell’avvento del Manierismo internazionale negli anni della Controriforma cattolica.


Un progetto unico che si inserisce all’interno del programma “Uffizi diffusi”, che vedrà confluire ad Alessandria presiti da parte della Galleria fiorentina e da alcuni dei più importanti Musei italiani. Alessandria preziosa. Un laboratorio internazionale al tramonto del Cinquecento è la nuova mostra che avrà sede a Palazzo del Monferrato di Alessandria, con la curatela di Fulvio Cervini e la progettazione organizzativa di Roberto Livraghi, Direttore di Palazzo Monferrato.

L’esposizione è promossa da Camera di Commercio di Alessandria-Asti, Regione Piemonte, Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, Comune di Alessandria, Consulta per la valorizzazione dei beni artistici dell’Alessandrino, Consulta di Torino, in collaborazione con la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le province di Alessandria, Asti e Cuneo, la Fondazione Slala e l’ATL Alexala. Alessandria preziosa si articola in sette sezioni composte da circa ottanta opere, in cui protagoniste sono le sculture in metallo prezioso, evidenziando il ruolo determinante svolto dalle arti suntuarie, dall’oreficeria alla toreutica, dall’arte degli armorari all’intaglio delle pietre dure. L’obiettivo della mostra è duplice: da un lato delineare l’avvento del manierismo internazionale foriero di un nuovo senso della realtà e della forma, attraverso una selezione di oreficerie e oggetti in metallo, ma anche dipinti su tela e tavola e sculture in legno e marmo che meglio dialogano con le arti preziose; il secondo focus del progetto è quello di mostrare e dimostrare come l’attuale territorio della provincia di Alessandria fosse luogo di convergenza di forze e culture diverse, che non sfiguravano al confronto di altre più gloriose città padane, ma anzi rappresentava una felice eccezione, in cui influenze nordiche si misuravano con quelle provenienti da Firenze e Roma.

Leggi di più

Altre Mostre

a Alessandria