Share

Il Parco Archeologico e Paesaggistico della Valle dei Templi si trova su un’altura al di fuori dalla città contemporanea di Agrigento. Il Parco Archeologico è stato istituito nel 2000 con l’obiettivo di valorizzare e salvaguardare i beni storico - artistici e paesaggistici della Valle. L’area archeologica è stata dichiarata nel 1997 Patrimonio Mondiale dell’Umanità dell’UNESCO. Il Parco ospita i resti dell’antica città di Akragas definita “Città la più bella fra quante son albergo per gli uomini” secondo il poeta greco Pindaro. La città venne fondata nel 580 a.C. dai greci. Durante i possedimenti greci e poi romani, la città si popolò di templi, edifici pubblici e privati e solo dopo la conquista musulmana iniziò la fase di declino della città. Infatti, la cosiddetta valle dei templi venne abitata sporadicamente e fu destinata alle produzioni agricole e artigianali, soprattutto per le ceramiche ed il marmo. I templi furono per lo più spogliati dei blocchi che servirono per altre costruzioni di edifici commerciali e pubblici. Di grande interesse sono i templi che furono ricostruiti parzialmente, ma conservano la struttura originaria antica, come: il Tempio della Concordia, il Tempio di Giunone, il Tempio di Asclepio, il Tempio di Giove ed il Tempio di Ercole. Gran parte della Valle è occupata dalle necropoli Paleocristiana e Giambertoni, oltre che dalla magnifica Tomba di Terone.

Orari e biglietti

Indirizzo

Via Panoramica Valle dei Templi, 31
92100 Agrigento

Non sei ancora registrato?

Non perdere di vista le migliori mostre e gli appuntamenti più interessanti!

registrati

Altri musei a Agrigento

Ricerche correlate

spinner-caricamento