Share
Parco Museo Minerario

Parco Museo Minerario

Nel Parco Museo Minerario di Abbadia San Salvatore è possibile visitare le miniere da cui fu estratto il mercurio dal 1899 al 1972 e approfondire le vicende legate allo sviluppo e all’evoluzione di uno dei più importanti giacimenti minerari del mondo, nel cuore del Monte Amiata.

Il percorso espositivo si articola in tre spazi: la Torre dell’Orologio, con il museo documentario; l’ex Officina, con il percorso multimediale e interattivo realizzato da Studio Azzurro e inaugurato nel 2016; e infine la Galleria Livello VII, dove sono ricreati cinque ambienti che riproducono i fronti di escavazione e le varie fasi di lavorazione in un’atmosfera altamente evocativa. Il Museo ripercorre la vicenda storica e umana dei minatori, accompagnando il visitatore nella scoperta di come vivevano e lavoravano gli uomini che ogni giorno si calavano nelle profondità della terra e che nella miniera hanno consumato la loro salute e la loro gioventù. Questa incredibile vicenda umanaè illustrata attraverso l’esposizione di strumenti di lavoro e indumenti d’epoca, ma anche attraverso una galleria di ritratti con foto antiche degli abitanti di Abbadia, ex minatori, famiglie e gruppi di operai. La collezione mostra inoltre i diversi minerali estratti nella zona amiatina, i sistemi di escavazione del minerale e la diversa concezione del mercurio nel tempo: da prodotto alchemico a risorsa strategica mondiale.

Dopo la visita al Museoè possibile compiere un viaggio affascinante nelle viscere della montagna, salendo sul vagone dei minatori e percorrendo 250 metri sottoterra, nella galleria dove sono ricostruite alcune ambientazioni di lavoro, corredate di utensili e macchinari. Il percorso approfondisce alcuni momenti particolarmente significativi del lavoro di miniera e illustra l’evoluzione dei diversi sistemi di lavoro, a partire dagli anni Venti fino agli anni Cinquanta.

Gli spazi

Orari e biglietti

Indirizzo

Piazzale Renato Rossaro, 6
53021 Abbadia San Salvatore

Altri contatti

Scopri tutte le sedi: Fondazione musei Senesi


Ricerche correlate

Non conosci ancora Artsupp?

Artsupp è il nuovo portale dei musei nato per riunire tutte le novità del mondo dell’arte e dei musei italiani su un’unica piattaforma.

chi siamo
spinner-caricamento