Share

Fondazione Querini Stampalia verified

Venezia, Veneto, IT aperto visita il museoarrow_right_alt

conclusa Dire il tempo.

La mostra

Milano e Venezia omaggiano l’artista Roman Opałka, con Dire il tempo, progetto a cura di Chiara Bertola. 
La mostra, realizzata in due capitoli, da BUILDING e da Fondazione Querini Stampalia, approfondisce la ricerca di Opałka attraverso una selezione di opere fondamentali del suo percorso. Entrambe le mostre sono incentrate sul programma OPALKA 1965 / 1-∞, in cui l’artista ha impegnato gran parte della propria esistenza, nel tentativo di rappresentare lo scorrere del tempo e di circoscrivere l’infinito entro forme visibili e misurabili.
A Venezia sarà presentato un nucleo di opere di Mariateresa Sartori (Venezia, 1961), che con l’artista aveva intessuto in città una intensa frequentazione. Interessata alle neuroscienze, alla musica e al linguaggio, i suoi lavori instaurano un dialogo con le opere di Opałka, attraverso la ricerca comune sui temi del tempo, della durata, della contingenza e la condivisa ricerca di un visibile in grado di esprimere l’invisibile.
Dal 7 maggio al 24 novembre 2019, Roman Opałka. Mariateresa Sartori, il secondo capitolo, vede coinvolte le sale della Casa Museo della Fondazione Querini Stampalia a Venezia, dove le opere di Roman Opałka e quelle di Mariateresa Sartori sono in relazione tra loro e con quelle delle collezioni antiche dell’istituzione.

Immagini della mostra

Orari e biglietti

Indirizzo

Campo Santa Maria Formosa, 5252
30122 Venezia

Altri contatti


Mostre a Venezia

in scadenza date_range Galleria Giorgio Franchetti alla Ca' d'Oro

Canaletto incontra Guardi

Fino al 24 ottobre 2021

date_range Fondazione Vedova

Georg Baselitz.

Fino al 31 ottobre 2021

date_range Ca' Pesaro - Galleria Internazionale d'Arte Moderna

PAOLA ANGELINI

Fino al 01 novembre 2021

date_range Ca' Pesaro - Galleria Internazionale d'Arte Moderna

Margherita Morgantin.

Fino al 07 novembre 2021

Non conosci ancora Artsupp?

Artsupp è il nuovo portale dei musei nato per riunire tutte le novità del mondo dell’arte e dei musei italiani su un’unica piattaforma.

chi siamo
spinner-caricamento