Share

Palazzo d'Avalos si trova nel centro storico di Vasto, in provincia di Chieti. Oggi il Palazzo è sede dei Musei Civici della città: il museo archeologico, il museo del costume antico, la pinacoteca e la Collezione di Arte Contemporanea. Il museo archeologico originariamente era ospitato nel palazzo comunale, poi chiuso e smantellato per essere allestito nella sede attuale nel 1998. La collezione museale ospita i reperti provenienti dalla provincia di Chieti e comprendono epoche dal IX secolo a.C. fino all’alto medioevo. Tra i reperti più significativi vi sono quelli di età imperiale e delle necropoli della città romana, tra cui corredi funebri e bronzetti votivi. Il Museo del Costume è stato fondato nel 1995 e presenta una raccolta di costumi da uomo, da donna e da bambini della cultura popolare e nobile. Di grande pregio sono i vestiti delle famiglie nobili di Vasto, le biancherie intime e una portantina appartenuta ai d’Avalos. Infine, la Pinacoteca è stata aperta nel 1849 e rappresenta uno dei più antichi musei tra i Civici. Le opere esposte sono per lo più dipinti dell’Ottocento raccolti dalle diverse collezioni private nobiliari. Tra le opere più famose ricordiamo quelle dei fratelli Palizzi: “Olanda”, “il Muletto” e “i due pastorelli”. La Collezione di Arte Contemporanea conclude il percorso e conserva ottanta opere proveniente dalla donazione “Padiglione - Olivares”. La collezione è composta da opere di artisti italiani e spagnoli, come: Falconi, De Stefano, Carmassi, Bonichi, Ortega, Quetglas, Carmassi e Bonichi.

Orari e biglietti

Indirizzo

Piazza L. V. Pudente
66054 Vasto

Altri contatti

Non sei ancora registrato?

Non perdere di vista le migliori mostre e gli appuntamenti più interessanti!

registrati

Ricerche correlate

spinner-caricamento