Share
Museo Tattile Varese

Museo Tattile Varese

Inaugurato nell’aprile 2011, il Museo Tattile Varese rappresenta ad oggi un esempio sostanzialmente unico in Europa, perché è esclusivamente dedicato all’esposizione di modelli tattili in legno, fruibili quindi tanto da vedenti quanto da non vedenti. Il nostro museo ospita ad oggi una sessantina di  modelli (articolati tra architettura, monumenti, paesaggio, siti archeologici, mappe tattili, ecc.) ed è una sorta di enciclopedia tridimensionale da sfogliare con le dita, capace di stimolare non solo l’interesse per la conoscenza tattile, ma anche e soprattutto quella per il ‘mondo’, artistico. Nel nostro museo i visitatori vedenti (che rappresentano oltre il 98% dell’utenza) effettuano la visita bendati, sperimentando in questo modo la conoscenza tattile nella sua forma più essenziale e soprattutto sperimentando come la conoscenza tattile possa essere un valore aggiunto e un’emozione “per tutti”.  
La funzione dei modelli tattili di marca archeologica, artistica e architettonica è duplice, in quanto si tratta di manufatti che se da un lato sono l’unico strumento capace di permettere la fruizione e la conoscenza dei monumenti e/o dei siti archeologici alle persone prive della vista, dall’altro hanno una valenza molto più ampia in quanto  producono nei visitatori vedenti un coinvolgimento emotivo e conoscitivo straordinario, collaborando ad aumentare l’interesse per il patrimonio culturale e per le opere d’arte. Questo meccanismo si sviluppa attraverso una semplificazione della conoscenza della natura dei monumenti e dei siti, sommata ad una componente emozionale, che stimola l’interesse per la materia e ne facilita l’approfondimento. Infine la funzione dei modelli tattili è anche da allargare alla loro natura e valenza didattica, perché la messa a disposizione delle scuole dell’opportunità di mostrare agli studenti una serie di beni culturali in una forma più ‘comprensibile’ e ‘leggera’ del tradizionale libro di testo, permette di raggiungere risultati didattici e di coinvolgimento dei giovani assolutamente straordinari.

Gli spazi

Collezione Tattile

Orari e biglietti

Indirizzo

Villa Baragiola Via F. Caracciolo, 46
21100 Varese

Altri contatti


Altri musei a Varese

Ricerche correlate

Non conosci ancora Artsupp?

Artsupp è il nuovo portale dei musei nato per riunire tutte le novità del mondo dell’arte e dei musei italiani su un’unica piattaforma.

chi siamo
spinner-caricamento