Share

Il Museo d’Antichità J.J. Winckelmann si trova nella piazza principale della città di Trieste, Piazza dell’Unità d’Italia. Il Museo ha origini molto antiche, risale all’Ottocento l’inaugurazione del primo nucleo di opere scultoree appartenute allo studioso e storico Domenico Rossetti. Il Museo è stato dedicato a J.J. Winckelmann precorritore dell’archeologia moderna. La collezione è ricca e molto variegata, spaziando dalla Preistoria ai ritrovamenti dell’età del Bronzo e del ferro fino alla vastissima collezione romana proveniente da Aquileia. Di grande interesse è anche la collezione egizia con più di mille pezzi, una delle principali in tutta l’Italia settentrionale. Nelle sale sono esposte i sarcofagi in granito, in legno o in calcare, stuccati e poi dipinti. In alcuni sarcofagi sono state ritrovate le mummie umane di 3000 anni fa. La collezione è composta anche da fogli di papiro, vasi canopi, pyramidion e stele. Inoltre, sono storicamente rilevanti le statuine raffiguranti le principali divinità: divinità zoo-antropomorfe, animali sacri, servitori del defunto in pietra, legno e amuleti. Nel giardino adiacente al museo possiamo ammirare il monumento a Winckelmann opera neoclassica dello scultore Antonio Bosa.

Orari e biglietti

Indirizzo

Via della Cattedrale, 15
34124 Trieste

Non sei ancora registrato?

Non perdere di vista le migliori mostre e gli appuntamenti più interessanti!

registrati

Altri musei a Trieste

Ricerche correlate

spinner-caricamento