logo
IT
EN
FR
DE
ES
logo
IT
EN
FR
DE
ES
Arte a 33 Giri
Arte a 33 Giri
Arte a 33 Giri
Arte a 33 Giri
Arte a 33 Giri
Arte a 33 Giri
Arte a 33 Giri
Arte a 33 Giri
Arte a 33 Giri
Arte a 33 Giri
Arte a 33 Giri
Arte a 33 Giri
Arte a 33 Giri
conclusa

Arte a 33 Giri:

da Matisse a Basquiat da Dubuffet a Beuys

Dal 15 aprile al 11 settembre 2022

Spazio Musa

Spazio Musa

Via della Consolata, 11/E, Torino

Aperto adesso: dalle 10:30 alle 20:00

Profilo verificato


Apre, il 15 aprile presso lo Spazio Musa a Torino, un’ originale mostra dedicata al vinile d’autore che, spaziando da Matisse a Basquiat da Dubuffet a Beuys, attraversa tutta la storia della musica e dell’arte moderna e contemporanea, con la presenza di alcuni tra i suoi più grandi protagonisti.

Da Picasso a Miró, sino a Warhol, Koons, Hirst, Barcelò, Tapies, Haring, agli italiani Clemente, Paladino , Lodola, Pistoletto, Nereo Rotelli, D’Angelo, Zorio, oltre a grandi fotografi come Araki , Mapplethorpe, Ghirri e importanti illustratori quali ad esempio Crepax, Manara e tanti altri, la mostra offrirà nuove prospettive su un mondo ancora in buona parte sconosciuto al grande pubblico.


La storia della musica, nel secolo appena trascorso, ha trovato nel vinile uno tra i più efficaci veicoli di diffusione popolare, entrando prepotentemente nelle case e divenendo strumento di moltiplicazione di espressioni, non solo musicali, ma anche delgusto estetico e comunicativo.

I rigidi, anonimi, e seriosi contenitori dei primi dischi inizialmente a 78 giri e successivamente a 33 e 45 giri, hanno visto, negli anni, l’irrompere di copertine coloratissime e a volte spiazzanti sotto il profilo grafico.Questo sconvolgimento lo si tende ad assegnare ad Andy Warhol che, con una iconica copertina realizzata per i Velvet Underground nel 1967, irruppe nel mondo della discografia cambiando radicalmente la concezione del contenitore e creando, probabilmente in maniera inconsapevole, il filone delle Art Cover. Prima di lui, e ben prima delle celeberrime rock cover, il mondo del Jazz in particolare e in parte della musica classica si erano rivolti ad artisti per stimolarli a disegnare magistrali copertine.

Leggi di più

Info e orari

pointer icon

Via della Consolata, 11/E, Torino, Italia

Apri la mappa


Orari di apertura

apre - chiude ultima entrata
lunedì Chiuso
martedì 10:30 - 20:00
mercoledì 10:30 - 20:00
giovedì 10:30 - 20:00
venerdì 10:30 - 20:00
sabato 11:00 - 21:00
domenica 10:30 - 20:00

Altre Mostre

a Torino

Ricerche correlate

SilenzioSuono - SoundSilence
NATURA/UTOPIA
A maggio non basta un fiore
MASSI ERRATICI